Questo sito contribuisce alla audience de

Alexis Pinturault ha deciso: continuerà con Head e nel suo staff ci sarà una rivoluzione

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo

Alexis Pinturault ha deciso: continuerà con Head e nel suo staff ci sarà una rivoluzione

Dopo aver testato materiale Salomon in primavera, il vincitore della CdM 2020/21 proseguirà con la marca che lo segue da otto anni. "Avrò due nuovi tecnici al mio fianco".

Voglia di rilanciarsi nell'anno del “suo” Mondiale, quello che vivrà letteralmente sulle nevi di casa a Courchevel (il paese dove è cresciuto) e Méribel, dopo una stagione con solo un paio di podi a dicembre e tantissime difficoltà, anche a livello mentale come ha ammesso il diretto interessato dopo aver coronato il sogno della sfera di cristallo pochi mesi prima, compreso lo “zero” in termini di medaglie alle Olimpiadi di Pechino.

Alexis Pinturault lo farà con uno staff rivoluzionato, ma con la stessa casa di materiali che già lo segue dal 2014: il fuoriclasse transalpino, infatti, ha deciso di non lasciare Head dopo che, come hanno riportato gli stessi colleghi di “Ski Chrono”, in primavera a Courchevel aveva più volte testato i prodotti di Salomon.

A differenza del connazionale Mathieu Faivre, Pinturault non farà quel percorso di cambiamento, come ha annunciato sul proprio sito internet: “Stiamo lavorando con Head e due nuovi tecnici dovrebbero accompagnarmi dalla prossima stagione”.

A quanto pare, la richiesta legata allo staff è stata decisiva per rimanere fedele al marchio austriaco, dopo che Alexis ha dovuto salutare il suo storico allenatore, Fabien Munier (già sostituito da Stéphane Quittet), e lo skiman Guntram Mathis.

La ripresa sugli sci? E' prevista già per il prossimo 13 giugno, dopo un paio di mesi ai box.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
116
Consensi sui social