Domenica 16 Dicembre, 9:46
Utenti online: 3450
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di 2018 Getty Images

Aksel Lund Svindal: "Il piano è essere al via a Lake Louise, ginocchio permettendo"

Aksel Lund Svindal il più veloce in prova a Åre

Non c’è ancora la certezza che il ginocchio di Aksel lund Svindal possa essere pronto abbastanza per proseguire la sua carriera o anche solo iniziare la prossima stagione.

Dopo la fine di quella scorsa ha infatti considerato l’ipotesi del ritiro ma in aprile ha deciso di continuare. Il piano di Svindal è però di essere al via a Lake Louise a fine novembre: “Sì, il piano è questo, soprattutto mentalmente, se non fosse così dovrei interrompere subito gli allenamenti. E non c’è alternativa quando si è presa la decisione” dice Svindal, che compirà 36 anni il prossimo giorno di Santo Stefano.

La decisione finale verrà presa durante gli allenamenti di Copper Mountain che tutte le squadre fanno prima delle gare di Lake Louise. Aksel si è allenato in maniera diversa durante la primavera e l’estate perché il suo ginocchio non resiste ai grossi carichi di lavoro e durante la preparazione in Cile la situazione era preoccupante, ora è migliorata come non era da tempo. “Ci vorrà un po’ per capire quanto posso allenarmi e quanto posso irrobustirmi fisicamente. Le risposte me le darà il mio ginocchio destro - dice Svindal -.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA