Giovedì 23 Novembre, 4:57
Utenti online: 329
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Tessa Worley: "Mi sono concentrata molto sul superG, in estate è andato tutto bene"

Tessa Worley: 'Mi sono concentrata molto sul superG, in estate è andato tutto bene'

Si è tenuta al quartier generale Rossignol di Sölden una conferenza stampa che ha avuto come protagonista la francese Tessa Worley.

Prima di tutto è stato presentato un video della scorsa, straordinaria stagione della 28enne transalpina di Le Grand-Bornand, vincitrice della coppa di gigante e della medaglia d’oro mondiale tra le porte larghe, la seconda della sua carriera dopo quella del 2013. Poi si è passati alle domande relative alla stagione che comincia sabato.

Tessa ha precisato che la sua preparazione non è cambiata molto rispetto agli altri anni ma si è concentrata molto, oltre che sul gigante, sul superG senza fare quasi slalom e facendo anche un po’ di discesa. “Sono molto sorpresa che ci sia tutta questa gente alla presentazione del video che racconta soprattutto il dietro le quinte della scorsa stagione.

Sul Rettenbach Tessa non solo non ha mai vinto ma non è nemmeno mai salita sul podio: “Ovviamente voglio essere la migliore di tutte su questo pendio che mi piace molto. La scorsa stagione ha richiesto molte energie e ho avuto bisogno di ricaricarmi ma adesso non vedo l’ora di gareggiare qui. Tutto in estate è andato bene, specialmente a Ushuaia, mi sento bene”.

Tutte le avversarie quindi, inclusa Lindsey Vonn, sono avvisate. E poi, dopo quello del ghiacciaio austriaco, si penserà a sfatare il tabù olimpico: Tessa nel 2010 fu sedicesima ma nel 2014 non poté partecipare causa il grave infortunio al ginocchio del dicembre 2013 a Courchevel...

Qui potete ammirare il video del dietro le quinte della scorsa trionfale stagione di Tessa Worley!

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA