Domenica 26 Maggio, 13:10
Utenti online: 542
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Tamara Tippler la più veloce nella prima prova di Are

Tamara Tippler la più veloce nella prima prova di Are

E’ stata Tamara Tippler la più veloce nella prima prova cronometrata della discesa femminile dei campionati del mondo di Are.

La 27enne austriaca della Stiria era in qualificazione per la gara con altre connazionali e per questo ha tirato al massimo precedendo di 38 centesimi la svizzera Corinne Suter. Terza col numero 34 a 44 centesimi la norvegese Kajsa Vickhoff Lie, quarta, quinta e sesta altre tre austriache che però erano già sicure di gareggiare, Nicole Schmidhofer, Stephanie Venier e Ramona Siebenhofer, settima la tedesca Michaela Wenig, ottava la quinta austriaca, Ricarda Haaser, anch’essa in qualificazione, nona e decima le altre due tedesche Kira Weidle e Viktoria Rebensburg, undicesime ex-aequo la svedese Lin Ivarsson e la regina sul punto di abdicare, la statunitense Lindsey Vonn, che ha fatto da “apripista” col numero 1.

Seguono, tredicesima la svizzera Lara Gut, quattordicesime ex-aequo la statunitense Laurenne Ross e la slovena Ilka Stuhec, sedicesima la canadese Marie-Michele Gagnon, diciottesima l’austriaca Christina Ager, ventiquattresima e ventiseiesima la svizzera Jasmine Flury, ventisettesima la francese Anne-Sophie Barthet, ventottesime ex-aequo la svizzera Wendy Holdener e la norvegese Ragnhild Mowinckel, trentunesima la liechtensteiniana Tina Weirather, trentaquattresima la svizzera Joana Haehlen, trentacinquesima la canadese Valerie Grenier, trentottesima la francese Romane Miradoli, quarantesima la slovacca Petra Vlhova, quarantunesima la francese Tessa Worley.

Ha fatto la ricognizione ma non è partita la statunitense Mikaela Shiffrin, è caduta per fortuna senza conseguenze la ceca Ester Ledecka: sarebbe davvero una beffa per lei se si dovesse far male ai Mondiali di sci alpino dopo aver deciso di saltare quelli di snowboard. Molto indietro le azzurre: diciassettesima Nadia Fanchini, ventesima Sofia Goggia, ventunesima Nicol Delago che ha saltato una porta, trentesima Francesca Marsaglia, trentatreesima Federica Brignone, trentasettesima Marta Bassino. Domani la prima prova maschile ma soprattutto il primo titolo che verrà assegnato, quello del superG femminile.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA