Martedì 16 Gennaio, 10:19
Utenti online: 2010
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

SuperG femminile di Bad Kleinkirchheim LIVE! Lista di partenza e azzurre in gara

SuperG femminile di Bad Kleinkirchheim LIVE! Lista di partenza e azzurre in gara

A partire dalle 10,45 di domani mattina seguite insieme a noi attraverso il live timing della FIS il quinto superG femminile stagionale di Coppa del Mondo, quello di Bad Kleinkirchheim!

Qui il live timing della FIS!

Qui la lista di partenza del superG!

Alla gara sono iscritte 53 atlete in rappresentanza di 14 nazioni. La prima a partire sarà Sofia Goggia, altre otto azzurre saranno in gara: col numero 8 scenderà Hanna Schnarf, col 9 Federica Brignone, col 18 Nadia Fanchini, col 22 Nicol Delago, col 24 Anna Hofer, col 42 Marta Bassino, col 45 Verena Stuffer, col 47 Federica Sosio.

Questi i numeri delle altre possibili protagoniste: col 2 la statunitense Lindsey Vonn, col 3 l’austriaca iridata in carica della specialità Nicole Schmidhofer, col 4 la statunitense Laurenne Ross, col 5 la liechtensteiniana Tina Weirather, col 6 l’austriaca Christine Scheyer, col 7 e col 10 le svizzere Lara Gut e Joana Hählen, con l’11 l’austriaca Stephanie Venier, col 12 la svizzera Jasmine Flury, col 13 l’austriaca Cornelia Hütter, col 14 la francese Tiffany Gauthier, col 15 la norvegese Ragnhild Mowinckel, col 16 la svizzera Michelle Gisin, col 17 l’austriaca Anna Veith, col 19 la francese Tessa Worley, col 20 la svizzera Corinne Suter e via via tutte le altre.

Dopo questa gara, se le condizioni della neve lo permetteranno, alle 14 si disputerà una seconda prova cronometrata che partirà dal via del superG per fare avere alle atlete una visione completa della pista in vista della discesa di domenica. Di seguito le dichiarazioni della vigilia di Brignone e Goggia tratte da fisi.org.

Federica Brignone: "Affronteremo una pista molto tecnica e bella, la tratteremo bene. Il superG di Bad Kleinkirchheim è pieno di curve e ci sono ottime possibilità di fare una bella gare, partirò ‘a tutta’ come sempre. Ho corso su questa pista due volte e non ho bei ricordi tanto da pensare di non fare più discipline veloci, ma dato che sono qui vuol dire che ho cambiato idea".

Sofia Goggia: "Purtroppo le condizioni climatiche non ci hanno permesso di disputare le prove. Ci siamo lasciati sul podio e spero di ritrovarmi anche qui con delle belle sensazioni anche se non sarò tra le prime tre. La pista è un'incognita per tutti, ma speriamo che la neve sia in buone condizioni".

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA