Questo sito contribuisce alla audience de

Sofia... settebellezze! Altro dominio a Val d'Isère, Goggia vola in vetta alla Coppa del Mondo

Sofia... settebellezze! Altro dominio a Val d'Isère, Goggia vola in vetta alla Coppa del Mondo
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Sofia... settebellezze! Altro dominio a Val d'Isère, Goggia vola in vetta alla Coppa del Mondo

La discesa sulla Oreiller-Killy è ancora della bergamasca, al settimo sigillo consecutivo nella disciplina, col numero 7 e... per il settimo podio a Val d'Isère! Sul podio una favolosa Johnson e Puchner, top ten per Nadia Delago e Curtoni poi una buona gara di Brignone e Bassino.

E' Sofia... settebellezze, per un numero magico che oggi a Val d'Isère si è ripetuto più volte.

Non c'è storia, anche nella terza discesa stagionale, sulla “OK” che Sofia Goggia aveva già domato lo scorso anno: il bis è strepitoso, come a Lake Louise con ampio margine su tutte le rivali (tranne una...), per quella che è la settima vittoria consecutiva in gare disputate dalla bergamasca (nel mezzo l'infortunio di Garmisch e gli appuntamenti saltati in Val di Fassa, oltre ovviamente al Mondiale di Cortina) nella disciplina regina, l'undicesima in carriera (a -1 da Isolde Kostner) e la quindicesima totale in Coppa del Mondo (in questo caso, è già “pareggio” con la gardenese).

Scendendo col pettorale n° 7 per... il settimo podio sulla Oreiller-Killy, dove nel 2016 nacque definitivamente il suo amore con il primo podio in discesa. E sono 100 punti che significano vetta della classifica generale di coppa per la campionessa olimpica, davanti di 10 lunghezze a Mikaela Shiffrin che sfiderà domenica in super-g...

Qualche “goggiata” c'è stata nella parte alta, poco prima di entrare nella zona del bosco, poi Sofia ha semplicemente dilaniato la concorrenza, con quella velocità innata “solo” da controllare che nessuna ha saputo avvicinare, tranne una fantastica Breezy Johnson, di nuovo seconda come nella doppia gara di Lake Louise.

La 25enne statunitense, che attende ancora di esultare in CdM (7° podio in discesa), ha concluso a 27 centesimi dalla bergamasca, poi c'è il vuoto in classifica con l'attesa Mirjam Puchner che commette qualche sbavatura, ma si prende comunque un altro podio chiudendo a 91 centesimi.

Austria che propone poi Ramona Siebenhofer, quarta a 1”33, con Ilka Stuhec che risale su una delle sue piste preferite e si regala un buon quinto, con distacchi ravvicinatissimi anche per Corinne Suter (1”43, la svizzera non è ancora quella delle ultime due stagioni), Mowinckel 7^ a 1”44 e Nadia Delago 8^ a 1”45, a meno di un decimo dal miglior risultato della carriera.

Qualche rimpianto ce l'ha pure Elena Curtoni, che chiude nona a 1”52 (partita col pettorale n° 3), e se vogliamo Federica Brignone, 11esima a 1”69 (davanti a lei Michelle Gisin) ma vicina alla zona podio sino alla Bosse Emile, prima di pagare davvero tanto nel tratto di scorrevolezza finale, avendo fatto paradossalmente molto meglio nella parte alta.

E' uscita Nicol Delago dopo l'atterraggio dal “salto del telefono”, ma nessun problema fisico per la gardenese, mentre può sorridere per un buon piazzamento, considerando il contesto tecnico, Marta Bassino che sarà 22esima (2”27 di distacco) preceduta da Francesca Marsaglia (18esima a 2”03). Roberta Melesi non è riuscita a centrare la zona punti, chiudendo oltre i 3 secondi da Goggia.

 

CLICCA QUI PER IL RISULTATO COMPLETO DELLA GARA

 

DISCESA FEMMINILE – VAL D'ISERE

 

Sofia Goggia in 1'41”71

Breezy Johnson + 0”27

Mirjam Puchner + 0”91

4° Ramona Siebenhofer + 1”33

5° Ilka Stuhec + 1”37

6° Corinne Suter + 1”43

7° Ragnhild Mowinckel + 1”44

Nadia Delago + 1”45

Elena Curtoni + 1”52

10° Michelle Gisin + 1”61

11° Federica Brignone + 1”69

18° Francesca Marsaglia + 2”03

22° Marta Bassino + 2”27

35° Roberta Melesi + 3”13

DNF Nicol Delago

© RIPRODUZIONE RISERVATA
4k
Consensi sui social