Questo sito contribuisce alla audience de

Sofia Goggia: "Ho realizzato due sogni, vincere a Cortina e il pettorale rosso"

Sofia Goggia: 'Ho realizzato due sogni, vincere a Cortina e il pettorale rosso'
Info foto

Fisi Pentaphoto

Sci AlpinoSci alpino femminile

Sofia Goggia: "Ho realizzato due sogni, vincere a Cortina e il pettorale rosso"

Le dichiarazioni della trionfatrice della discesa femminile di Coppa del Mondo di Cortina d'Ampezzo e, in pillole, delle tre statunitensi Lindsey Vonn, seconda, Mikaela Shiffrin, terza, e Julia Mancuso, ritiratasi oggi dalle gare.

Sofia Goggia: “L’Olympia delle Tofane è la mia pista preferita e un mio sogno è diventato realtà. Se Lindsey non avesse sbagliato probabilmente avrebbe vinto. Ogni gara è diversa dall’altra, oggi è stata una sfida nuova rispetto a Bad Kleinkirchheim, ogni volta si parte da zero. Amavo Cortina anche due anni fa quando ero intorno alla ventesima posizione, è una pista completa e sempre perfettamente preparata. Con le altre siamo avversarie da quando siamo al cancelletto di partenza a quando tagliamo il traguardo, per tutto il resto del tempo ci rispettiamo l’un l’altra e con alcune c’è anche un rapporto speciale di amicizia, come con Lindsey e con Ilka (Štuhec): possiamo mandarci al diavolo e dire ‘ancora tu!’ Quando una batte l’altra ma lo facciamo sempre ridendo. Un altro sogno che ho realizzato è il pettorale rosso e ora devo continuare a lavorare per tenerlo fino a fine stagione”.

Lindsey Vonn: “Una gobba mi ha fatto deragliare e così ho perso la gara. Sofia again? Non capisco la domanda, questo è lo sci. Ho sbagliato e Sofia ha vinto, ci portiamo rispetto, siamo anche amiche e ci trasciniamo l’una con l’altra. Sono triste per l’addio di Julia ma va rispettata, oggi si apre un nuovo capitolo della sua vita”.

Mikaela Shiffrin: “Questo tracciato mi piace molto e mi sono divertita a fare le prove in discesa, oggi ho cercato di essere aggressiva e sono davvero felice del mio risultato”.

Julia Mancuso: “Sono molto emozionata perché ho grandi ricordi in un posto speciale come Cortina e di aver detto addio qui, il mio corpo non mi permette più di competere con le migliori e quindi è stato giusto così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
11k
Consensi sui social

Discesa Femminile Replaces: Val d'Isère Cortina d'Ampezzo (ITA)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

3° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

Sci alpino femminile

Lindsey Vonn domina anche l'ultima prova di Cortina d'Ampezzo

Giovedì 18 Gennaio 2018
Sci alpino femminile

Confermate le gare di Coppa del Mondo di Cortina d'Ampezzo

Domenica 7 Gennaio 2018