Questo sito contribuisce alla audience de

Lindsey Vonn domina anche l'ultima prova di Cortina d'Ampezzo

Lindsey Vonn domina anche l'ultima prova di Cortina d'Ampezzo
Info foto

Getty Images

Sci AlpinoSci alpino femminile

Lindsey Vonn domina anche l'ultima prova di Cortina d'Ampezzo

E’ ancora Lindsey Vonn a svettare davanti a tutte nella seconda e ultima prova cronometrata della discesa femminile di Coppa del Mondo di Cortina d’Ampezzo.

Qui il risultato completo e l'analisi della prova!

La giornata è stata caratterizzata da uno splendido sole, quindi completamente diversa da quella di ieri, eppure la fuoriclasse statunitense ha dominato nello stesso modo e ha preceduto di 96 centesimi la liechtensteiniana Tina Weirather, terza come ieri la statunitense Jacqueline Wiles, staccata di 1”25 e una delle poche a non rialzarsi dall’ultimo salto al traguardo. Quarta la migliore delle azzurre, Sofia Goggia, staccata di 1"38, quinta la statunitense Mikaela Shiffrin che promette battaglia anche nella tre giorni di gare veloci sull’Olympia delle Tofane. Sesta la tedesca Kira Weidle che di mostra di trovarsi bene su questa pista, settima la svizzera Lara Gut, ottava con squalifica potenziale l’austriaca Tamara Tippler, nona la seconda azzurra, Hanna Schnarf e decima l’austriaca Anna Veith.

Questi i risultati delle altre big: diciottesima e ventisettesima le austriache Nicole Schmidhofer e Cornelia Hütter, non è partita la statunitense Julia Mancuso mentre la svizzera Michelle Gisin ha rischiato grosso nel finale ma è stata bravissima a rimanere in piedi. Le altre azzurre: quattordicesima con salto di porta Federica Brignone, diciassettesima Verena Stuffer, venticinquesima Nicol Delago, ventottesima Nadia Fanchini, trentatreesima Marta Bassino, trentasettesima Anna Hofer, quarantasettesima Laura Pirovano con salto di porta, quarantottesima Federica Sosio. Domani comincia la tre giorni di gare con il recupero della discesa cancellata a Val d’Isère. Di seguito le dichiarazioni delle migliori azzurre dopo la prova odierna.

Sofia Goggia: "Cortina è la mia pista preferita ma lo è anche per la Vonn. Ho commesso qualche errore ma la gara è venerdì e c'è tempo per correggermi. Le sensazioni sono buone, mi sono piaciuta in ceerti tratti, in altri un po' meno ma ho chiaro in testa circa la tattica che dovrò attuare. Andrò a caccia della Vonn".

Hanna Schnarf: "Mi sono sentita molto più a mio agio, ho sentito bene gli sci, mi sono divertita ed è un buon segno. Tengo del margine per la gara, ci sono stati tanti tratti buoni, raccogliamo tutti i pezzi e poi andremo all'attacco".

Federica Brignone: "Oggi mi sono sentita meglio rispetto al primo giorno dove avevo commesso un po' troppi pasticci. Nella parte alta del tracciato faccio ancora un po' di fatica, e pure nelle parti pianeggianti dove si fanno solamente dritti ci sono ancora un po' di cose da sistemare nonostante stessi bassa di posizione. E poi ho saltato una porta, domani non succederà".


Nadia Fanchini: "La pista è stupenda, si è pulita un po' di più, è aumentato il grip ed è più agressiva, devo andare più diritta e avere maggiore cattiveria agonistica".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
256
Consensi sui social

Discesa Femminile Replaces: Val d'Isère Cortina d'Ampezzo (ITA)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

3° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

Sci alpino femminile

Lindsey Vonn domina anche l'ultima prova di Cortina d'Ampezzo

Giovedì 18 Gennaio 2018
Sci alpino femminile

Confermate le gare di Coppa del Mondo di Cortina d'Ampezzo

Domenica 7 Gennaio 2018