Mercoledì 22 Novembre, 6:39
Utenti online: 412
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Twitter FIS Alpine

Shiffrin: "Ho cercato di essere più veloce possibile" Zuzulová: "Arrivare sempre seconda non mi basta"

Shiffrin: 'Ho cercato di essere più veloce possibile' Zuzulová: 'Arrivare sempre seconda non mi basta'

Le dichiarazioni delle prime tre classificate dello slalom femminile di Coppa del Mondo del Sestriere e quelle delle azzurre Irene CurtoniFederica Brignone.

Mikaela Shiffrin (da fis-ski.com): "Ho fatto alcune discese in campo libero prima della seconda manche e ho solide sensazioni su cui poter contare. E poi quando sono uscita dal cancelletto per la seconda manche, ho solo cercato di fare velocità a ogni porta e di non mollare, e questo atteggiamento mi ha aiutato molto".

Veronika Zuzulová (da fis-ski.com): “Nella seconda manche ho avuto davvero una buona partenza, ma nella parte bassa, penso di essere andata troppo dritta e c'erano un po' più angoli di quanto mi aspettassi, così ho perso molto tempo. Tornerò ad allenarmi e spingerò ancora più forte e... cercherò di prenderla (Mikaela, ndr). Non posso essere felice di essere sempre seconda, quindi di sicuro voglio di più e spingerò per averlo".

Wendy Holdener (da fis-ski.com): "Ho avuto qualche problema sul tracciato, perciò sono felice di aver combattuto per il podio. Ma potrei fare meglio".

Irene Curtoni (da fisi.org): "Mi manca un po' di continuità in certi punti per risalire la corrente, traguardo -, sto sciando bene ma devo osare maggiormente. Shiffrin ha una gestione della gara che è pazzesca, accelera e rallenta quando è il momento".

Federica Brignone (da fisi.org): "Sono abbastanza arrabbiata, ho sbagliato nella seconda manche dove non potevo permettermelo, nella parte finale volevo attaccare a tutta sul piano ho perso velocità, mi rimangono tante cose da imparare, a cominciare dalla posizione del busto e so di potere migliorare ancora tanto”.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA