Questo sito contribuisce alla audience de

Il segno del destino: sarà Mikaela Shiffrin ad aprire il primo slalom di Levi, sette azzurre per sorprendere

Foto di Redazione
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo 2020/21

Il segno del destino: sarà Mikaela Shiffrin ad aprire il primo slalom di Levi, sette azzurre per sorprendere

La fuoriclasse statunitense, al rientro dopo 300 giorni, ha pescato il numero 1. Vlhova è la favorita (pettorale 5), si comincia sabato con la prima manche alle ore 10.15. La startlist completa: Curtoni con il 9, Brignone ci prova partendo con il 16.

Saranno le gare del rientro, 300 giorni dopo l'ultima apparizione (vincente) a Bansko, di una Mikaela Shiffrin che tutti attendono al varco, con estrema curiosità e attenzione dopo tutto quello che è successo attorno alla fuoriclasse statunitense.

Gli slalom di Levi, però, saranno anche il teatro del primo confronto stagionale tra i pali stretti con una favorita su tutte, considerate le incognite legate a Shiffrin, che risponde al nome di Petra Vlhova. Cinque settimane dopo l'opening di Soelden, sarà proprio Mikaela, col pettorale numero 1, a far ripartire la Coppa del Mondo nel primo dei due appuntamenti sulle nevi finlandesi in programma sabato sulla “Levi Black”, con prima manche prevista alle ore 10.15 italiane (le 11.15 locali) e tracciata dal tecnico delle austriache, Roland Plattner, e la seconda alle 13.15 sul disegno di Livio Magoni, il faro di Vlhova. Diretta su Eurosport 1 e Raisport in entrambi i casi.

 

SFIDA CON... LE AZZURRE PRESENTI

 

Via con Shiffrin, quattro volte vincitrice sulle nevi finlandesi, poi nell'ordine ecco Michelle Gisin, che ha più volte accarezzato il podio a Levi, l'altra svizzera di punta Wendy Holdener, tre volte in top 3 in Lapponia nelle ultime quattro edizione, con Katharina Truppe (lo scorso anno sul podio) pettorale n° 4 e prima delle sette austriache al via sino al n° 18 di Franziska Gritsch.

Petra Vlhova ha pescato il numero 5, lei che potrebbe balzare in vetta alla Coppa del Mondo dopo il 3° posto di Soelden e che da queste parti ha trionfato nel 2017, partendo prima di Liensberger e Mair, quest'ultima all'esordio nel primo sotto gruppo di merito grazie alla defezione forzata di Anna Swenn-Larsson, costretta a guardare le gare dalla tv, in quarantena così come le altre sette compagne di squadra della nazionale svedese, fermata dalla positività dell'allenatore responsabile Christian Thoma. Un caso che ha fatto discutere e continuerà a farlo, molto probabilmente.

Ecco poi Lysdahl con l'8 e a seguire la prima delle sette azzurre in gara, Irene Curtoni che rappresenta la chioccia del giovanissimo gruppo di slalom guidato da Matteo Guadagnini, oltre ad essere ormai da tempo l'unica costantemente nella top 15 mondiale. Per l'occasione, ma attenzione perchè potrebbe capitare in quasi tutti gli slalom della stagione, vedremo al cancelletto di partenza anche le prime due della classifica generale di coppa: ovviamente parliamo di Federica Brignone, che scatterà con il 16, e Marta Bassino che avrà il 31 e tornerà in slalom a due anni dall'ultima esperienza a Killington.

Tra di loro, due speranze importanti per provare a sorprendere e cogliere, chissà, un risultato da top ten che già hanno avvicinato nella scorsa stagione: parliamo di Martina Peterlini e Marta Rossetti, rispettivamente al via con il pettorale n° 24 e n° 26, anche se la trentina accusa problemi alla schiena non ancora risolti e ha confessato che, anche alla vigilia, è stata costretta praticamente solo ad un breve riscaldamento senza potersi allenare. Completeranno il quadro delle azzurre all'assalto di punti, Lara Della Mea che avrà il pettorale 38 e tanta voglia di riscattare una stagione 2019/2020 dalla quale si aspettava certamente di più, e l'esordiente assoluta in Coppa del Mondo, la genovese Serena Viviani che scatterà per 58esima.

Meteo e pista? Condizioni buone, anche se il rischio di qualche precipitazione c'è e il vento ha costretto oggi a ritardare la sciata in pista. L'appuntamento a partire dalle 10.15: si riparte, finalmente!

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

SLALOM FEMMINILE – LEVI

 

Startlist 1^ manche: 1 Shiffrin, 2 Gisin, 3 Holdener, 4 Truppe, 5 Vlhova, 6 Liensberger, 7 Mair, 8 Lysdahl, 9 Curtoni, 10 St-Germain, 11 Duerr, 12 Huber, 13 Schild, 14 Gallhuber, 15 Holtmann, 16 Brignone, 24 Peterlini, 26 Rossetti, 31 Bassino, 38 Della Mea, 58 Viviani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
352
Consensi sui social

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Head supershape i speed sw con attacco prd 12 gw

MAXISPORT

HEAD - supershape i speed sw con attacco prd 12 gw

459.95 €

lo sci head supershape i. speed sw con attacco prd12 gw , realizzato in edizione limitata per maxi sport con la grafica della scorsa stagione , è un...