Mercoledì 23 Ottobre, 22:20
Utenti online: 34
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di Cortina 2021

Goggia e Cortina, un rapporto speciale: dalle finali di Coppa a marzo al ruolo di Ambassador per il Mondiale

Goggia e Cortina, un rapporto speciale: dalle finali di Coppa a marzo al ruolo di Ambassador per il Mondiale

E' stata accolta con grandissimo calore, nel giorno dell'annuncio ufficiale, ma ora l'olimpionica già pensa alla trasferta di Ushuaia.

Sofia Goggia è stata nominata ieri nuovo Ambassador dei campionati del mondo di sci alpino che Cortina d'Ampezzo ospiterà nel 2021.

“Un onore”, l'ha definito la 26enne bergamasca, che in giornata ha incontrato le massime espressioni istituzionali della “Regina delle Dolomiti”, con il deus ex machina di Cortina 2021, Alessandro Benetton, particolarmente orgoglioso di aver scelto il simbolo dello sci femminile italiano per questo ruolo, tra l'altro molto legata a Cortina se pensiamo ai podi (e al successo nel 2018 in discesa) ottenuti sull'Olympia delle Tofane, ma anche al Red Bull Contest organizzato poche settimane dopo il trionfo di PyeongChang.

Assieme a Kristian Ghedina (che ieri la stessa Sofia ha incontrato a Cortina), il figlio di queste montagne e dell'intero territorio, Goggia avrà una responsabilità importante per il lancio di un evento iridato che vivrà un preludio importantissimo già a marzo 2020 (gare in programma dal 18 al 22), con le finali di Coppa del Mondo. Non ci sarà quindi il classico appuntamento di fine gennaio, nel corso di un'annata che la stessa campionessa olimpica di discesa vivrà provando a spodestare dal trono Mikaela Shiffrin.

Sì, perchè Goggia punta di nuovo al massimo in tre specialità, ripartendo da una preparazione sinora senza intoppi e che, dopo i dieci giorni tra fine luglio e inizio agosto a Les Deux Alpes, assieme alle altre due punte del gruppo Elite, Federica Brignone e Marta Bassino, vivrà di un periodo cruciale sulle nevi argentine con le azzurre in partenza mercoledì 28 agosto per Ushuaia. Sarà nella Terra del Fuoco, laddove si sta allenando la stessa Shiffrin, che le ambizioni di Sofia potranno spiccare il volo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA