Sabato 21 Settembre, 5:21
Utenti online: 166
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

foto di 2018 Getty Images

Finalmente Schnarf! Hanna pronta a tornare in pista dopo 9 mesi di calvario: appuntamento allo Stelvio

Hanna Schnarf seconda nel superG di Cortina d'Ampezzo! Vince Lara Gut, fuori Mikaela Shiffrin e Sofia Goggia

Un atteso ritorno tra le polivalenti azzurre attese sul ghiacciaio per quattro giornate di lavoro.

E' Hanna Schnarf la notizia più bella che riguarda la squadra nazionale, pronta a tornare sugli sci allo Stelvio.

Era infatti attesissimo il rientro della 34enne di Valdaora, finalmente in pista tra poche ore e dopo nove mesi di calvario, in seguito al tremendo infortunio subito lo scorso mese di novembre; durante un allenamento di gigante a Copper Mountain, infatti, la finanziera altoatesina era caduta procurandosi la frattura scomposta di tibia e perone della gamba sinistra.

Capirò solo riprendendo gli allenamenti la mia reale condizione”, aveva detto nelle scorse settimane una delle capitane della velocità azzurra, ancora un po' dubbiosa sul rientro e le tempistiche. La riabilitazione è andata bene e, anche se nei prossimi giorni allo Stelvio il suo lavoro sarà semplicemente di scopo riabilitativo-propriocettivo con qualche sciata in campo libero, il recupero entra nella fase più importante.

Sino a domenica 25 agosto, con Schnarf ci saranno le compagne di squadra Elena Curtoni, Nadia e Nicol Delago, Verena Gasslitter, Francesca Marsaglia, Roberta Melesi, Karoline Pichler e Laura Pirovano. A guidare le ragazze, l'allenatore responsabile Giovanni Feltrin e i tecnici Paolo Deflorian e Paolo Stefanini. Mentre il gruppo elite partirà alla volta dell'Argentina nella giornata di mercoledì 28 agosto, le polivalenti prenderanno l'aereo direzione Ushuaia il prossimo 7 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA