Martedì 21 Novembre, 18:18
Utenti online: 1493
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

Federica Brignone prima e Marta Bassino terza nella prima manche del gigante di Plan de Corones

Federica Brignone prima e Marta Bassino terza nella prima manche del gigante di Plan de Corones

Nella prima manche del gigante femminile di Coppa del Mondo di Plan de Corones arriva finalmente l’acuto di colei che era l’azzurra più attesa prima dell’inizio di questa stagione, Federica Brignone.

La valdostana, scesa col numero 14, si esalta sulla pista Erta, inedita per il Circo Rosa, precedendo di 15 centesimi la dominatrice della specialità, la francese Tessa Worley. Terza a 26 centesimi la seconda azzurra sul podio provvisorio, Marta Bassino, quarta a 46 centesimi la svizzera Lara Gut, quinta la sempre costante slovena Ana Drev, sesta la tedesca Viktoria Rebensburg, settima una Sofia Goggia per una volta apparsa un po’ in trattenuta, ottava la svedese Frida Hansdotter, nona la statunitense Mikaela Shiffrin, fin dall’inizio più pasticciona del solito, e decima la svizzera Simone Wild.

Non si è qualificata per la seconda manche per soli 5 centesimi l'austriaca Anna Fenninger Veith, trentunesima. Le altre azzurre: quattordicesima Elena Curtoni, quindicesima Francesca Marsaglia, diciassettesima una Manuela Moelgg per tre quarti di manche paralizzata dall'emozione di gareggiare praticamente fuori dalla porta di casa sua, diciottesima Irene Curtoni, non è arrivata al traguardo Nicole Agnelli.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA