Questo sito contribuisce alla audience de

Svezia oro nel torneo maschile di curling delle Universiadi

Svezia oro nel torneo maschile di curling delle Universiadi
Info foto

Elena Bazzanella

CurlingCurling - Universiadi 2013

Svezia oro nel torneo maschile di curling delle Universiadi

Nella finale del torneo di curling maschile di Trentino 2013 la Svezia ha battuto la Gran Bretagna per 9-5. Di seguito il Comunicato dell'Ufficio Stampa.

Qui il tabellino della finale!

Grazie al successo per 9-5 contro la Gran Bretagna nella finale di questo pomeriggio, la Svezia ha conquistato la medaglia d’oro nel torneo maschile di curling alla XXVI Winter Universiade Trentino 2013.

Nell'incontro disputato a Baselga di Pinè, la squadra svedese, composta da Markus Eriksson, Oskar Eriksson, Kristian Lindstroem e Christoffer Sundgren si è portata al comando (8-2 al settimo end) e ha poi potuto controllare, subendo solo una parziale rimonta della Gran Bretagna (terza nel round robin con 6 vittorie e 3 sconfitte) che ha condotto al 9-5 finale.

Già nella girone di qualificazione la Svezia aveva fatto intuire di ambire al successo finale, completando il cammino del round robin con 8 vittorie ed una sola sconfitta. Oggi non ha fatto altro che tener fede alle promesse dei giorni scorsi.

Per la formazione inglese composta da Thomas Muirhead, Derrick Sloan, Cammy Smith, Kyle Smith e Kyle Waddell è comunque arrivata la soddisfazione della medaglia d'argento.

La medaglia di bronzo era stata conquistata ieri dal Canada, vincitore sulla Norvegia per 6-5 all’extra-end.

Lo skip svedese Oskar Eriksson, 22enne studente dell'Università di Karlstad ha così commentato la partita decisiva: Una medaglia che voglio dedicare alla Svezia ed ai tifosi che ci hanno accompagnato anche oggi in questo palazzetto. Siamo una squadra giovane che sta cercando di fare esperienza anche a livello internazionale. Questa è stata la nostra prima vittoria in un torneo di alto livello, speriamo di continuare così, ma nel frattempo vogliamo gustarci fino in fondo questa splendida medaglia d’oro”.

Kurt Mikael Hasselborg, Team Leader della Svezia, aggiunge: Abbiamo presentato alle Universiadi Trentine una squadra giovane ma già competitiva e pronta a fare bene. Le Universiadi sono state una preziosa occasione per fare esperienza e per costruire un gruppo forte di cui sentiremo parlare ancora. E’ stato un torneo difficile e combattuto in ogni partita, ma alla fine credo che la nostra vittoria sia davvero meritata”.

Twitter: @newswintersport

2
Consensi sui social