Questo sito contribuisce alla audience de

Storico bronzo azzurro ai Mondiali maschili di curling: Stati Uniti travolti a Las Vegas!

Storico bronzo azzurro ai Mondiali maschili di curling: Stati Uniti travolti a Las Vegas!
Info foto

Getty Images

Curlingmondiali di curling

Storico bronzo azzurro ai Mondiali maschili di curling: Stati Uniti travolti a Las Vegas!

Il Team Retornaz scrive la storia sconfiggendo nettamente i padroni di casa nella finale per salire sul podio iridato. Quarto titolo consecutivo per la Svezia di Edin, che aveva piegato l'Italia in semifinale.

Una medaglia di bronzo storica, visto che l'Italia del curling mai aveva ottenuto un risultato del genere in un campionato del mondo. La rassegna iridata maschile di Las Vegas vede Joel Retornaz e compagni salire sul podio dopo aver dominato la finale per il terzo posto contro i padroni di casa; la rivincita tra Italia e Stati Uniti, già di fronte nel girone, regala un copione ancora più netto rispetto al precedente incontro, con l'inizio scintillante degli azzurri che consente loro di andare avanti nel punteggio grazie alle quattro stones messe a segno nel primo end.

La risposta americana non tarda a farsi sentire, sfruttando qualche errore del quartetto italiano per accorciare le distanze sul 4-3 dopo soli tre end. Il Team Retornaz non si perde d'animo, alzando il livello di rendimento e andando all'intervallo sul vantaggio di 7-3. A poco serve l’ultimo sussulto a stelle e strisce con la vittoria del sesto end, perché nel settimo gli azzurri piazzano in casa ben sei stones che di fatto sanciscono la fine della partita con il netto risultato di 13-4.

La differenza sostanziale si nota anche nelle percentuali di rendimento tra le due nazionali, con l’Italia all'84% che surclassa gli Stati Uniti con un povero 68% complessivo.

Si tratta del secondo risultato di prestigio nella storia del curling per i nostri colori dopo l’oro olimpico conquistato da Mosaner e Constantini nel doppio misto. La conferma della crescita di rendimento a livello internazionale del gruppo in uno sport poco praticato rispetto alle altre nazioni, ma che nel torneo mondiale di Las Vegas ha visto Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman e Simone Gonin, con la riserva Mattia Giovanella e coach Claudio Pescia fondamentali per un trionfo assoluto.

La medaglia d'oro, ed è il quarto titolo iridato consecutivo per gli scandinavi, è andata alla Svezia di Niklas Edin, che firma una straordinaria doppietta dopo il successo a cinque cerchi di Pechino 2022, piegando in finale per 8-6 il Canada.

#LASVEGAS2022 #ITALCURLING #BRONZOMONDIALE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
81
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Voci azzurre dall'Atomic Day. Goggia pronta: Dopo la sfida più difficile ora penso a migliorarmi

Voci azzurre dall'Atomic Day. Goggia pronta: Dopo la sfida più difficile ora penso a migliorarmi

La bergamasca stella polare, assieme a Shiffrin e Kilde, dell'incontro con i media nel quartier generale di Altenmarkt. Confermata la preferenza di saltare l'opening di Soelden: Focus su Zermatt/Cervinia. Nadia Delago: Sofia un riferimento, ma in generale mi alleno con una squadra fortissima. Ecco il primo Vinatzer... redster: Penso anche al gigante e a crescere sotto ogni aspetto in slalom, di conseguenza arriveranno i risultati.