Questo sito contribuisce alla audience de

Passo falso con la Corea del Sud, poi il riscatto contro la Germania per l'Italcurling ai Mondiali

Passo falso con la Corea del Sud, poi il riscatto contro la Germania per l'Italcurling ai Mondiali
Info foto

Getty Images

Curlingmondiali di curling

Passo falso con la Corea del Sud, poi il riscatto contro la Germania per l'Italcurling ai Mondiali

A Las Vegas, il Team Retornaz prosegue nella sua altalena di prestazioni: ancora vive le speranze playoff.

Nella quinta giornata dei Mondiali maschili di curling, l’Italia prima cede ad una buona Corea del Sud per 10-5 al nono end e poi supera la Germania col punteggio di 11-8, inscenando una solida prova di squadra.

Decisivi il sesto e l’ottavo end in cui gli azzurri marcano 3 punti in entrambe le occasioni. In particolare, sul 7 pari Joel Retornaz tira fuori il coniglio dal cilindro con il suo primo tiro: un chirurgico doppio run che toglie tre sassi avversari in una situazione ad alto rischio di mano rubata.

A quattro partite dalla fine del girone, la nazionale maschile guidata da coach Claudio Pescia è settima con un record di 4-4, come la Norvegia, che potrebbe essere la rivale più importante da battere nelle ultime due giornate. Per accedere al playoff in teoria servono 3 vittorie. Oggi alle 18.00 (ora italiana) c’è la quotata Svizzera, alle 4 di notte sfida alla Repubblica Ceca.

#LASVEGAS2022 #ITALCURLING #GERMANIA #COREADELSUD
© RIPRODUZIONE RISERVATA
20
Consensi sui social