Questo sito contribuisce alla audience de

Francesco Friedrich vince anche l'oro iridato nel bob a quattro ed entra definitivamente nella leggenda!

Francesco Friedrich vince anche l'oro iridato nel bob a quattro ed entra definitivamente nella leggenda!
Info foto

Viesturs Lacis | IBSF

Bobibsfsliding #whistler BSD_Presse #friedrich

Francesco Friedrich vince anche l'oro iridato nel bob a quattro ed entra definitivamente nella leggenda!

I mondiali di Whistler consacrano definitivamente Francesco Friedrich nella leggenda del bob. Il fuoriclasse tedesco dopo aver dominato la competizione di bob a due, ha conquistato in rimonta pure l'oro iridato nel bob a quattro, diventando il primo pilota nella storia ad aggiudicarsi in tre stagioni consecutive l'abbinata bob a due - bob a quattro ai Mondiali (2017-2019) e alle Olimpiadi (2018).

Una gara quella del bob a quattro dei mondiali di Whistler che ha visto il campionissimo tedesco sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio su un combattivo Oskars Kibermanis. Il baltico infatti ha provato fin dalla prima discesa a rendere la vita difficile al favoritissimo teutonico, stampando nella prima manche i nuovi primati di spinta e della pista, portandosi al comando della competizione iridata al termine della prima giornata. 

Nella seconda e decisiva parte di gara, Friedrich ed i frenatori Bauer, Margis e Grothkopp hanno però messo la freccia siglando i migliori parziali di giornata, chiudendo con 29 centesimi di vantaggio sul forte pilota lettone. Con questo successo il pilota di Pirna ottiene per il secondo mondiale consecutivo la doppietta bob a due e bob a quattro eguagliando l'uno-due stabilito tra il 1960 ed il 1961 dal mitico Eugenio Monti.

Friedrich inoltre sale a quota 7 titoli iridati vinti in carriera, diventando il quarto atleta più vincente di sempre nelle rassegne mondiali. In questa speciale classifica continua a comandare Monti con 9 mondiali (7 nel due e 2 nel quattro ndr), seguito dagli 8 di Andrè Lange (3+5) e Christoph Langen (5+3) e affiancando lo svizzero Erik Schaerer con 7 (3+4).

Terza piazza per un felicissimo Justin Kripps staccato di 45 centesimi dalla vetta, che chiude un mondiale di casa da incorniciare avendo conquistato per la prima volta due medaglie iridate. Quarta posizione per il russo Andrianov, quinta per il sempre più convincente Karl Vogt classe 1997, sesta per l'austriaco Maier che ha preceduto l'argento olimpico Won.

Gara da dimenticare invece per i tedeschi Walther e Lochner rispettivamente ottavo e nono, che non sono mai riusciti a tenere il ritmo dei primi della classifica. Un mondiale decisamente sottotono soprattutto per Johannes Lochner che a differenza del connazionale Walther (bronzo nel due ndr) torna a casa per la prima volta con zero medaglie iridate.

Buon diciottesimo posto per gli azzurri Patrick Baumgartner, Alexi Achtori Essoh, Costantno Ughi e Mattia Variola che hanno confermato nel bob a quattro di essere decisamente più competitivi rispetto al due. L'equipaggio italiano ha dimostrato di avere ancora del potenziale per crescere ulteriormente nelle prestazioni e nelle prossime stagioni non è escluso di vedere il bob azzurro a ridosso delle prime 10 posizioni della classifica.

IBSFSLIDING #WHISTLER BSD_PRESSE #FRIEDRICH
© RIPRODUZIONE RISERVATA
73
Consensi sui social