Mercoledì 13 Novembre, 7:36
Utenti online: 21
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Lisa Vittozzi fantastica seconda nella Mass di Kontiolahti vinta dalla tedesca Hinz

Lisa Vittozzi fantastica seconda nella Mass di Kontiolahti vinta dalla tedesca Hinz

Altra grande gara dell'azzurra che ha ottenuto il terzo podio nella tappa finlandese in altrettante gare disputate.

Vittozzi, dopo il 15 su 15 nei primi tre poligoni, ha mancato l'appuntamento con la prima vittoria in carriera a causa di un errore di troppo nella serie finale. Nell'ultimo giro l'avversaria per la seconda posizione è stata la francese Chevalier, che si è però dovuta arrendere in volata all'azzurra

Sul traguardo il distacco è stato di 13" da Vanessa Hinz, che con una prova perfetta al tiro ha conquistato la prima vittoria e il primo podio in carriera in Coppa del Mondo. La tedesca ha fatto la differenza nell'ultimo poligono, dove a differenza di Vittozzi e Chevalier, in testa con lei fino a quel punto, non ha dovuto imboccare l'anello di penalità. 

Terza posizione per Anais Chevalier, al primo podio di una stagione fino ad ora piena di difficoltà. La francese ha preceduto Kaisa Mäkäräinen, 4a con tre errori a 43" dalla vincitrice odierna. Oltre il minuto invece il distacco della svedese Hanna Oeberg, 5a con due bersagli mancati. Alle sue spalle sono finite la norvegese Marte Olsbu 6a e la tedesca Laura Dahlmeier 7a, entrambe con tre penalità e le bielorusse Kryuko, Skardino e Domracheva. 

Gara difficile, soprattuto al tiro, per Kuzmina che ha commesso ben sei errori e ha concluso in 16a posizione e per Wierer. L'azzurra ha mancato quattro bersagli, attestandosi in 21a posizione. Entrambe hanno perso terreno in classifica generale nei confronti di Mäkäräinen. La finlandese ha 666 punti, 53 di vantaggio sulla slovacca e 98 sull'italiana. 

Per quanto riguarda invece la classifica di specialità Mäkäräinen e Dahlmeier guidano appaiate con 178 punti, Hinz invece è terza a quota 152. 

La Coppa del Mondo ora si trasferirà a Oslo, dove la prossima settimana sono in programma una Sprint, un Inseguimento e una Staffetta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA