Questo sito contribuisce alla audience de

La Francia trionfa nella staffetta femminile di Oberhof, sesta l'Italia

La Francia trionfa nella staffetta femminile di Oberhof, sesta l'Italia
Info foto

Gettyimages

BiathlonBiathlon-Coppa del Mondo

La Francia trionfa nella staffetta femminile di Oberhof, sesta l'Italia

Il quartetto composto da Bescond, Chevalier, Aymonier e Braisaz si è imposto con largo margine sulla Germania, terza posizione a sorpresa per la Svezia. 

Le transalpine sono rimaste nelle parti alte della classifica per tutta la gara, ma colei che ha fatto realmente la differenza è stata Justine Braisaz. Schierata in quarta frazione, la classe 1996 di Albertville, ha ricevuto il cambio da Aymonier ed è partita in prima posizione, tallonata dalla tedesca Hammerschmidt. Nel poligono a terra Braisaz ha utilizzato una sola ricarica, prendendo un vantaggio di 4" sulla rivale. Il divario si è dilatato nel giro successivo ed è diventato di 23" prima della serie in piedi. Qui la francese ha commesso tre errori ma ha rimediato con le ricariche, la tedesca invece è incappata in un giro di penalità. Nel giro finale Braisaz ha quindi potuto gestire la situazione, giungendo sul traguardo con 32" sulla tedesca.

Piazza d'onore per la Germania che scala di una posizione rispetto alla staffetta di Hochfilzen. Al lancio è stata schierata Hinz, costretta a un giro di penalità dopo la serie in piedi. In seconda frazione Herrmann ha iniziato la rimonta, continuata da Preuss che, dopo aver fatto percorso netto al tiro, ha consegnato il testimone ad Hammerschmidt praticamente in testa alla gara.

Alle spalle delle teutoniche ha chiuso a sorpresa la Svezia. Per le scandinave in quarta frazione ha gareggiato Mona Brorsson che nell'ultima serie ha saputo approfittare al meglio degli errori della russa Yurlova, in zona podio fino a quel momento e quarta alla fine. Quinta piazza invece per l'Ucraina che ha preceduto l'Italia.

Lisa Vittozzi, schierata al lancio, ha chiuso la propria frazione al secondo posto, a 6" dalla Francia. Dorothea Wierer con lo zero a terra e due errori in piedi si è poi portata al comando della gara, giungendo al secondo cambio con 23" di vantaggio sul resto della concorrenza. A questo punto è entrata in azione Gontier che ha utilizzato una sola ricarica nel primo poligono ma ha poi sbagliato troppo nella serie in piedi, dovendo percorrere due giri di penalità. In quarta frazione Sanfilippo ha fatto decisamente bene, andando a recuperare una posizione e chiudendo al 6° posto. 

Settima la Finlandia, in zona podio fino all'ultimo cambio, ottava la Polonia, nona la Repubblica Ceca e 10a la Norvegia.

Alle ore 14:30 prenderà il via la staffetta maschile

© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social

Staffetta femminile Oberhof (GER)

Biathlon-Coppa del Mondo

La Francia trionfa nella staffetta femminile di Oberhof, sesta l'Italia

Domenica 7 Gennaio 2018