Questo sito contribuisce alla audience de

Andrea Henkel raggiungerà la fatidica quota di 6 successi ad Anterselva? [Presentazione Femminile]

Andrea Henkel raggiungerà la fatidica quota di 6 successi ad Anterselva? [Presentazione Femminile]
Info foto

Getty Images

BiathlonBiathlon - Anterselva

Andrea Henkel raggiungerà la fatidica quota di 6 successi ad Anterselva? [Presentazione Femminile]

Dal 16 al 19 gennaio andrà in scena ad Anterselva, Italia, la sesta tappa della Coppa del Mondo 2013-’14. In questa sede l’evento verrà presentato solo per quanto concerne il settore femminile. Per la presentazione delle competizioni maschili si rimanda a QUESTO LINK

ATTUALITA'
Prima di immergersi nella ricca storia di Anterselva è bene fare un riepilogo sulle assenze previste nella località altoatesina. Al momento sono annunciate le defezioni di tre delle prime dieci (e cinque delle prime trenta) della classifica generale di Coppa del Mondo.

In particolare l'Ucraina si schiererà con le seconde linee, di conseguenza Valj Semerenko (5^), Juliya Dzhyma (9^), Olena Pidhrushna (10^) e Vita Semerenko (30^) non parteciperanno all'evento. A loro va aggiunta la russa Yana Romanova (28^), la quale prenderà parte solo alla staffetta.

In casa Italia mancheranno Nicole Gontier, colpita da un malanno di stagione e Karin Oberhofer. Saranno quindi solo quattro le azzurre impegnate nella sprint: Dorothea Wierer, Michela Ponza, Federica Sanfilippo e Alexia Runggaldier.

Di seguito la start list completa divisa per nazione:

PET Y/R ATHLETE NAT
48   SOULIE Laure AND
17   INNERHOFER Katharina AUT
33   HAUSER Lisa Theresa AUT
2   DUBAREZAVA Nastassia BLR
49   KALINCHIK Liudmila BLR
76   SKARDINO Nadezhda BLR
78   DOMRACHEVA Darya BLR
91   KALINA Nastassia BLR
56   MOURAO Jaqueline BRA
12   STOYANOVA Desislava BUL
77   YORDANOVA Emilia BUL
95   KOYUVA Rayna BUL
15   CRAWFORD Rosanna CAN
46   IMRIE Megan CAN
61   HEINICKE Megan CAN
104   KOCHER Zina CAN
20   TANG Jialin CHN
73   SONG Chaoqing CHN
11   TOMESOVA Barbora CZE
34   PUSKARCIKOVA Eva CZE
40 y SOUKALOVA Gabriela CZE
52   VITKOVA Veronika CZE
66   LANDOVA Jitka CZE
83   PADIAL HERNANDEZ Victoria ESP
22   LEHTLA Kadri EST
62   GAIM Grete EST
89   YURLOVA Daria EST
27 r MAKARAINEN Kaisa FIN
38   LAUKKANEN Mari FIN
74   MARKKANEN Sanna FIN
92   RAUHAMAEKI Eevamari FIN
6   BOILLEY Sophie FRA
24   BOLLIET Marine FRA
41   BESCOND Anais FRA
47   BRUNET Marie Laure FRA
82   CHEVALIER Anais FRA
97   DORIN HABERT Marie FRA
68   JONES Nerys GBR
8   DAHLMEIER Laura GER
23   PREUSS Franziska GER
31   HILDEBRAND Franziska GER
42   HENKEL Andrea GER
79   SACHENBACHER-STEHLE Evi GER
101   HINZ Vanessa GER
84   SZOECS Emoeke HUN
5   PONZA Michela ITA
30   WIERER Dorothea ITA
70   RUNGGALDIER Alexia ITA
96   SANFILIPPO Federica ITA
9   VISHNEVSKAYA Galina KAZ
45   USANOVA Darya KAZ
72   KHRUSTALEVA Elena KAZ
88   RAIKOVA Alina KAZ
86   MUN Ji-Hee KOR
99   KIM Seon-Su KOR
67   JUSKANE Zanna LAT
28   KOCERGINA Natalija LTU
64   NALIVAIKAITE Gaudvile LTU
71   SLOOF Chardine NED
4   ECKHOFF Tiril NOR
10   SOLEMDAL Synnoeve NOR
14   BERGER Tora NOR
51   FLATLAND Ann Kristin Aafedt NOR
69   RINGEN Elise NOR
105   HORN Fanny Welle-Strand NOR
60   MURPHY Sarah NZL
3   PALKA Krystyna POL
13   NOWAKOWSKA-ZIEMNIAK Weronika POL
43   HOJNISZ Monika POL
80   GWIZDON Magdalena POL
98   BOBAK Paulina POL
21   FERENCZ Reka ROU
36   TOFALVI Eva ROU
81   PISCORAN Luminita ROU
1   STARYKH Irina RUS
7   SHUMILOVA Ekaterina RUS
19   GLAZYRINA Ekaterina RUS
37   VILUKHINA Olga RUS
57   ZAITSEVA Olga RUS
93   NECHKASOVA Galina RUS
26   GREGORIN Teja SLO
39   MALI Andreja SLO
75   ERZEN Anja SLO
35   GASPARIN Elisa SUI
53   GASPARIN Selina SUI
55   GASPARIN Aita SUI
16   KUZMINA Anastasiya SVK
44   GEREKOVA Jana SVK
59   FIALKOVA Paulina SVK
65   POLIAKOVA Terezia SVK
103   CHRAPANOVA Martina SVK
18   STROEMSTEDT Anna-Karin SWE
50   HOEGBERG Elisabeth SWE
87   MATTSSON Elin SWE
100   BRORSSON Mona SWE
25   PANFILOVA Mariya UKR
29   BURDYGA Natalya UKR
54   SUPRUN Inna UKR
58   ABRAMOVA Olga UKR
94   VARVYNETS Iryna UKR
102   BONDAR Iana UKR
32   DUNKLEE Susan USA
63   COOK Annelies USA
85   STUDEBAKER Sara USA
90   DREISSIGACKER Hannah USA

 

STORIA
Anterselva può essere definita la seconda delle due “Grandi Classiche” del biathlon. Infatti l’impianto altoatesino ha organizzato gare del massimo circuito in tutte le stagioni con l'eccezione del 1988-'89. Rispetto al settore maschile le donne hanno gareggiato per le medaglie iridate solamente 2 volte (1995 e 2007). Infatti nel 1975 e nel 1983 i Mondiali erano riservati esclusivamente ai possessori del cromosoma Y.

Sino a questo momento ad Anterselva si sono disputate 65 gare femminili individuali di primo livello (18 venti km, 26 sprint, 12 inseguimenti, 9 mass start), di cui sei con valore iridato.

Sono 34 le atlete con almeno una vittoria, ma nessuna di esse spicca in maniera netta. Infatti vi sono tre donne con 5 successi, le tedesche Magdalena Neuner e Andrea Henkel a cui si aggiunge la francese Corinne Niogret, e altrettante ad aver raccolto 4 affermazioni, la teutonica Kati Wilhelm, la svedese Magdalena Forsberg e la norvegese Tora Berger.

Di conseguenza in questo 2014 Henkel avrà l’opportunità di diventare l’atleta più vincente in assoluto ad Antholz, così come Berger la quale però parte da una quota inferiore.

Oltre alle due veterane vi sono quattro atlete in attività a vantare un successo sulle nevi di Anterselva, ovvero la bielorussa Darya Domracheva, la slovacca Anatasiya Kuzmina, le russe Anna Frolina e Natalia Sorokina.

In tema di Paesi la Germania è dominatrice indiscussa con 20 affermazioni, seguita a debita distanza da Norvegia (11) e Francia (9). Vengono poi Svezia (5), Russia (5), Bulgaria (5), Ucraina (3), Bielorussia (3), Cecoslovacchia (1), Unione Sovietica (1), Comunità Stati Indipendenti (1), Slovacchia (1).

L’Italia ad Anterselva vanta un solo podio, firmato da Nathalie Santer, terza nell’individuale disputata il 21 gennaio 1993.

 

SPRINT - BERGER ALLA CACCIA DI WILHELM E NEUNER
Quella del 16 gennaio 2014 sarà la ventisettesima sprint sulle nevi di Anterselva. Il tema forte riguarderà Tora Berger.

Infatti solo due atlete, entrambe tedesche, sono riuscite a imporsi 3 volte in questo format. Si tratta di Kati Wilhelm (2005, 2006 2008) e di Magdalena Neuner (oro iridato 2007, 2010 e 2012). La norvegese, capace di primeggiare nel 2009 e 2011, ha quindi l'opportunità di affiancarsi alle teutoniche.

Oltre alla scandinava sono due le donne in attività con un'affermazione nelle sprint di Antholz. Si tratta della russa Natalia Sorokina e della slovacca Anastasiya Kuzmina.

In tema di nazioni la Germania non ha rivali essendosi imposta in ben 10 occasioni. La Norvegia segue con 5. Vengono poi Ucraina (2), Svezia (2), Francia (2), Cecoslovacchia (1), Comunità Stati Indipendenti (1), Bielorussia (1), Russia (1), Slovacchia (1).

Wilhelm è al comando anche della graduatoria dei podi dove però è affiancata da Magdalena Forsberg. Sia la tedesca che la svedese sono accreditate di 5 piazzamenti nella top-three. La francese Corinne Niogret è invece arrivata a 4.

Curiosamente Andrea Henkel e Darya Domracheva assumono al momento i contorni di grandissime piazzate nelle sprint di Anterselva in quanto entrambe sono salite 3 volte sul podio senza mai vincere. Anche la finlandese Kaisa Mäkäräinen, in due occasioni seconda, non è da meno. Tra coloro in attività hanno un podio anche Svetlana Sleptsova e Olga Zaitseva.

RISULTATO ULTIMA GARA DISPUTATA (17/1/2013)
1. KUZMINA Anastasiya (SVK)
2. MÄKÄRÄINEN Kaisa (FIN)
3. DOMRACHEVA Darya (BLR)

 

INSEGUIMENTO - HENKEL CERCA IL QUINTO PODIO
Quello del 18 gennaio 2014 sarà il tredicesimo inseguimento sulle nevi di Anterselva, format in cui Andrea Henkel ha raccolto la maggior parte dei suoi successi in Alto Adige. La tedesca è l'unica atleta a essersi imposta in ben 3 occasioni (gennaio 2000, 2008, 2010). Va rimarcato come la veterana sia riuscita a primeggiare a distanza di un decennio (!) tra la prima e la terza affermazione.

Tra le donne in attività sono salite sul gradino più alto del podio solo Anna Frolina (2009) e Tora Berger (2013).

Alla voce nazioni la Germania è leader assoluta con 5 successi, più del doppio rispetto alle più dirette inseguitrici Svezia, Francia e Norvegia, impostesi 2 volte. La Russia infine vanta 1 vittoria.

Henkel guida anche la graduatoria dei podi dove però è afficantata da Magdalena Forsberg con 4 piazzamenti nella top-three. La tedesca ha tre vittorie e un secondo posto. La svedese, i cui quattro podi sono stati ottenuti in striscia, invece è accreditata di due successi, una seconda e una terza piazza.

Ambedue potrebbero essere raggiunte da Berger, attualmente ferma a quota 3.

Le atlete in attività salite sul podio (senza aver mai vinto) sono cinque: Kaisa Mäkäräinen (2 volte), Svetlana Sleptsova (1), Olena Pidhrushna (1), Darya Domracheva (1) e Ann Kristin Flatland (1). 

RISULTATO ULTIMA GARA DISPUTATA (19/1/2013)
1. BERGER Tora (NOR)
2. PIDHRUSHNA Olena (UKR)
3. MÄKÄRÄINEN Kaisa (FIN)

2
Consensi sui social