Questo sito contribuisce alla audience de

Wierer difende il pettorale rosso nella Mass Start di Otepää, Simon l'avversaria numero uno per la coppa di specialità

Wierer difende il pettorale rosso nella Mass Start di Otepää, Simon l’avversaria numero uno per la coppa di specialità
Biathloncoppa del mondo biathlon

Wierer difende il pettorale rosso nella Mass Start di Otepää, Simon l'avversaria numero uno per la coppa di specialità

Alle 15.15 il via della terza partenza in linea della stagione di Coppa del Mondo, gara fondamentale per la classifica di specialità prima della battaglia finale di Oslo-Holmenkollen. Dorothea Wierer sarà l’unica azzurra al via, ma si gioca tutto per la sfera di cristallo.

Non ci sarà infatti Lisa Vittozzi, attualmente fuori dalle prime 25 della classifica generale di Coppa del Mondo, dove invece Wierer occupa la sesta piazza. L’altoatesina prenderà oggi il via con il pettorale rosso di leader di specialità, dal momento che guida la classifica con un margine di 12 pti su Reztsova. Ma l’avversaria nella corsa alla sfera di cristallo non è la russa, assente fino al termine della stagione, bensì Julia Simon, che al momento paga 18 lunghezze. 28 pti invece il distacco di Anais Chevalier, che potrebbe ancora dire la sua per la vittoria finale.

Qui il live timing IBU!

Qui la lista di partenza!

Wierer, dopo aver sfiorato il podio chiudendo 4a a Le Grand Bornand nella gara di Elvira Oeberg, ha trionfato nella sua Anterselva, precedendo Alimbekava (oggi assente) e Anais Chevalier. Un podio odierno dell’azzurra sarebbe significativo in quanto le consentirebbe di salire a quota 45 in carriera in eventi individuali di primo livello.

Nelle ultime sei Mass Start disputate tra la scorsa stagione e quella in corso ci sono state sei vincitrici diverse. L’unica in grado di ripetersi nel biennio è Julia Simon, fresca vincitrice della Sprint di Otepää e una delle principali favorite per la vittoria di giornata, dove proveranno certamente a dire la loro anche le norvegesi Eckhoff e Roeiseland, così come le sorelle Oeberg. Per la Svezia ci sarà anche Stina Nilsson, alla seconda apparizione in questo format di gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
39
Consensi sui social