Questo sito contribuisce alla audience de

Vittozzi c', seconda nella Mass vinta dalla svedese Oeberg. Wierer nona

Vittozzi c', seconda nella Mass vinta dalla svedese Oeberg. Wierer nona
Info foto

2020 Getty Images

BiathlonCoppa del Mondo

Vittozzi c', seconda nella Mass vinta dalla svedese Oeberg. Wierer nona

Pokljuka regala la migliore prestazione stagionale di Lisa Vittozzi che ritorna sul podio mettendo in scena un 20/20 come nell'Individuale di venerdì. 

La Mass Start di Pokljuka viene vinta dalla svedese Hanna Oeberg che conferma il suo picco di forma attuale andando a vincere, nonostante un errore, con 6.5 secondi di vantaggio sulla ritrovata Lisa Vittozzi e 27.6 sulla francese Anais Bescond (20/20). Dorothea Wierer (17/20) paga due errori nel poligono finale ed è nona a 1.09.6. 

Due italiane in lotta per le posizioni da podio questa stagione non si erano ancora viste e si tratta di un ottimo viatico in vista dell'edizione casalinga dei Campionati Mondiali. Dorothea Wierer è costretta a partire ad handicap da un errore al primo poligono ma mantiene la calma e recupera giro dopo giro senza affrettare i ritmi; d'altra parte Lisa Vittozzi continua la striscia di poligoni senza macchia e dopo la terza sessione di tiro è al comando con 10 secondi di vantaggio su Marte Olsbu Roeiseland fresca di un giro di penalità, e 13 su Tandrevold (15/15), Hanna Oeberg (14/15) e Wierer (14/15). 

All'ingresso nel poligono decisivo, la sappadina mantiene una manciata di secondi di vantaggio sulle rivali ma la sfida di tiro è vinta, per tempi di esecuzione dalla svedese Hanna Oeberg che riesce ad affrontare per prima il giro finale con un risicatissimo vantaggio su Vittozzi che di questi tempi qualcosa le rende in termini di passo sugli sci. Arriva così la prima vittoria stagionale per la svedese che nelle ultime sei gare non è mai andata sotto il sesto posto. Lisa Vittozzi è seconda a 6.5.

L'ultimo poligono premia Anais Bescond (20/20) che dopo il terzo posto dell'Individuale sale ancora una volta sul podio chiudendo a 27.6 dalla vincitrice e precedendo la polacca Hojnisz (19/20) e Justine Braisaz (17/20) con Makarainen e Herrmann la più veloce in pista oggi. Dorothea Wierer sbaglia due volte e scivola in nona posizione preceduta anche da Roeiseland (17/20), Hauser (19/20) e Tandrevold (18/20). 

Nella classifica generale di Coppa del Mondo, Tiril Eckhoff, oggi assente, mantiene il pettorale giallo con 15 punti di vantaggio su Dorothea Wierer che diventano 51 al netto dei due scarti. Cresce prepotentemente Hanna Oeberg a 68 punti lordi e netti poichè può scartare due zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
12k
Consensi sui social

Mass Start Femminile