Lunedì 15 Ottobre, 15:03
Utenti online: 766
Francesco Paone
Francesco Paone

Olga Zaitseva torna sui suoi passi e decide di ritirarsi

Olga Zaitseva torna sui suoi passi e decide di ritirarsi

Nella giornata odierna dalla Russia è arrivata la parola fine alla telenovela riguardante il futuro di Olga Zaitseva. La moscovita, classe 1978, ha ufficialmente concluso la sua carriera.

A fine settembre si era sparsa la notizia che la veterana fosse sull'orlo del ritiro, tuttavia lo scorso 4 ottobre la diretta interessata aveva dichiarato di voler proseguire la sua attività agonistica fino al 2018.

A queste parole non erano però seguiti i fatti poiché la trentaseienne non ha partecipato ad alcun raduno pre-stagionale del team, né tantomeno ha gareggiato in qualsivoglia contesto.

Oggi il mistero è stato risolto. Olga Zaitseva si è ritirata. Ad annunciarlo il presidente della federazione russa Alexander Kravtsov, il quale ha aggiunto che vi è la volontà di inserire l'ormai ex atleta all'interno dei quadri tecnici e gestionali federali.

Con il ritiro di Zaitseva va "in pensione" la biathleta russa con il maggior numero di vittorie (13) e il maggior numero di podi (46).

Il suo successo più importante è la medaglia d'oro nella mass start ai Mondiali di Pyeong Chang 2009. A livello individuale ha anche vinto un argento olimpico (mass start di Vancouver 2010) a cui si aggiungono un argento (sprint Hochfilzen 2005) e tre bronzi (inseguimento Hochfilzen 2005, sprint e inseguimento Pyeong Chang 2009) iridati.

Inoltre con le staffette e le staffette miste ha vinto 2 ori (Torino 2006, Vancouver 2010) e 1 argento (Sochi 2014) ai Giochi olimpici, oltre a 2 ori e 1 argento ai Mondiali.

Ha chiuso per cinque volte nella top ten della classifica generale di Coppa del Mondo, con un quarto posto nel 2004-'05 come miglior piazzamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Sport DB
Statistiche biathlon

Nation: RUS
Status: RET