Questo sito contribuisce alla audience de

Mondiali Biathlon: trionfo di Jacquelin nell'Inseguimento, Lukas Hofer è quindicesimo

Mondiali Biathlon: trionfo di Jacquelin nell'Inseguimento, Lukas Hofer è quindicesimo
Info foto

2021 Getty Images

Campionati Mondiali Biathlon 2021

Mondiali Biathlon: trionfo di Jacquelin nell'Inseguimento, Lukas Hofer è quindicesimo

Dopo la medaglia di Bronzo nella Sprint, Emilien Jacquelin esegue la gara perfetta e domina l'Inseguimento confermando il titolo mondiale conquistato lo scorso anno a Anterselva.

Martin Ponsiluoma, vincitore della Sprint di venerdì, mantiene il suo vantaggio nel primo giro ma paga al poligono lo scotto di due errori che lo costringono a inseguire con una quarantina di secondi di ritardo da Emilien Jacquelin, Sturla Laegreid e Simon Desthieux che non sbagliano. Poco più indietro, sempre con il 5/5 Johannes Boe; Johannes Dale ha dieci secondi da recuperare sul leader e Samuelsson 13. Lukas Hofer sbaglia tre volte e si chiama fuori dalla tenzone.

Johannes Boe è rapido nel raggiungere Jacquelin e i due dettano legge nella seconda tornata con una quindicina di secondi su un quartetto composto da Laegreid, Desthieux, Dale e Samuelsson. Non sbaglia il francese, campione mondiale uscente del format di gara, mentre Boe paga un giro di penalità e si ritrova a inseguire a 24 secondi. Davanti a lui anche Laegreid, Samuelsson e Desthieux, tutti autori di un 10/10 a terra. Il sesto della partita, perfetto a terra, è il russo Latypov a 28.8. Il resto del mondo è oltre il minuto.

Jacquelin si presenta con un vantaggio di quasi un giro di penalità e non sbaglia; gli tengono testa a una trentina di secondi Desthieux e Samuelsson; Johannes Boe paga un errore ed è a 45 secondi con Laegreid che a sua volta frequenta il giro di penalità. Sbaglia anche Latypov che si ritrova a un minuto dalla testa con il francese Fillon Maillet.

Emilien Jacquelin porta a conclusione la sua marcia trionfale con un quarto poligono da scuola di tiro veloce, e per le medaglie minori restano in gara lo svedese Samuelsson e Johannes Boe che vanno 5/5 nella quarta sessione con il norvegese che nell'ultimo giro tenta, invano, di staccare lo svedese.

Sulla linea del traguardo, Emilien Jacquelin (0-0-0-0) conquista la medaglia d'Oro con un vantaggio di 7.3 sullo svedese Samuelsson (0-0-0-0) che ancora una volta in volata irride Johannes Boe (0-1-1-0) che si deve accontentare della medaglia di Bronzo. In una gara dai distacchi decisamente più larghi dell'abitudine, è quarto a 32.5 Quentin Fillon Maillet (2-0-0-0) che precede di 9 secondi Simon Desthieux (0-0-0-1) portando anche oggi tre francesi nei primi cinque. Sturla Laegreid (0-0-1-0) è sesto a 57.9, il russo Latypov (0-0-1-1), settimo a 1.35.1 e l'ucraino Pryma (0-1-2-0) ottavo a 2.00.6.

Lukas Hofer (3-0-1-1) è quindicesimo a 2.27.3, diciannovesimo Bormolini (0-0-2-0) a 2.49.8. Dominik Windisch (1-1-4-1) è trentaseiesimo a 4.20.3 mentre un falloso Bionaz (4-5-2-2) è cinquantottesimo a 7.54.8.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
44
Consensi sui social

Men 12.5 km Pursuit Competition

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Maplus spazzola per lime

BOTTERO SKI

MAPLUS - spazzola per lime

6.80 €

Spazzola di alta qualità per rimuovere velocemente lo sporco dalle lime.