Questo sito contribuisce alla audience de

Doro chiude comunque con il sorriso: "Un grande Mondiale, oggi Roeiseland è stata più forte"

Foto di Redazione
Info foto

getty images

Biathlonmondiali anterselva

Doro chiude comunque con il sorriso: "Un grande Mondiale, oggi Roeiseland è stata più forte"

L'analisi di Wierer dopo l'argento nella mass dietro alla vincitrice di 7 medaglie in 7 gare. E la norvegese ringrazia: "Anterselva, che magia".

Da tutta l'Italia del biathlon verrà ricordato come il Mondiale di Dorothea Wierer, capace di raccogliere quattro medaglie (due ori e due argenti) davanti alla sua gente, quella di Anterselva che ha sognato il clamoroso tris di titoli iridati in una mass start incredibile.

Solo un ultimo giro folle di Marte Roeiseland ha privato la stella azzurra di un oro che sembrava cosa fatta, ma non si può non sorridere nel post gara, come insegna Doro: “Sono felice, certo, anche se ho provato di tutto per vincerla – spiega Wierer – Roeiseland è stata più forte, ma esco da questo Mondiale con un risultato incredibile”.

E con una leadership di Coppa del Mondo sempre più consolidata, per cercare nelle prossime settimane un clamoroso bis.

A livello assoluto, è chiaro che ciò che ha fatto Roeiseland entra di diritto nella storia: 7 medaglie in 7 gare con cinque titoli mondiali, di cui due individuali: “E' incredibile quanto successo qui ad Anterselva, è magico. Oggi ci ho creduto, ma non credevo più di poter vincere”. E invece ce l'ha fatta, ancora una volta. Ma a sorridere dopo la mass mondiale sono almeno in due.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
65k
Consensi sui social

Approfondimenti

Anterselva
Anterselva COMPRENSORIO

Anterselva

Anterselva