Questo sito contribuisce alla audience de

Biathlon: nella giornata di Laegreid, Hofer terzo nell'Inseguimento di Ostersund

Biathlon: nella giornata di Laegreid, Hofer terzo nell'Inseguimento di Ostersund
BiathlonCoppa del Mondo Biathlon

Biathlon: nella giornata di Laegreid, Hofer terzo nell'Inseguimento di Ostersund

Sturla Holm Laegreid vince e conquista la seconda Coppa di specialità e mette nelle sue mani i destini della Classifica Generale dove gli basterà piazzarsi davanti a Johannes Boe nella Mass Start di domani. Primo podio back to back Sprint - Inseguimento per Lukas Hofer al terzo podio nelle ultime quattro gare.

Lukas Hofer e Sebastian Samuelsson mantengono nel primo giro il vantaggio acquisito nella Sprint di ieri mentre dietro Johannes Boe aggancia Sturla Laegreid, avversario diretto nella lotta per la sfera di cristallo. Samuelsson non sbaglia al primo poligono a terra mentre Lukas Hofer incorre in un errore che lo porta a inseguire a 25 secondi. Sbagliano in molti e ne approfitta con un 5/5 Johannes Boe che si ritrova in terza posizione a 38.6 secondi, quattro di vantaggio sul fratello Tarjei e 21 su Laegreid.

Samuelsson sbaglia due volte e Lukas Hofer con un 5/5 rapido si ritrova al comando con Johannes Boe, 5/5 anche per lu9, a 9.7 secondi. Lo svedese è terzo a 15.6 davanti a Tarjei Boe a 20.3 e Laegreid a 37.3 che non sbagliano. Uno scatenato Johannes Boe che sente odore di sfera di cristallo si porta su Hofer in cima alla salità che precede il declivio verso il poligono.

Il norvegese non sbaglia mentre l'azzurro deve percorrere due volte il giro di penalità; sbagliano molti e Hofer si ritrova in seconda posizione a 40 secondi con 20 di vantaggio su Laegreid, Samuelsson e Lesser, partito con il 33 e ancora sul 100% al tiro. In linea di navigazione anche Tarjei Boe a 1.09.4 e Ponsiluoma a 1.11.5.

Sono tre gli errori di Johannes Boe mentre dietro l'unico a andare 5/5 è Sturla Laegreid; Lukas Hofer manca il primo bersaglio e si ritrovs a inseguire con Boe a 16 secondi. La lotta per il podio è ristretta a loro perchè Samuelsson e Ponsiluoma sono oltre il mezzo minuto. 

Uno scatenato Johannes Boe prova la missione impossibile di mettersi a caccia del più giovane compagno di squadra. Sul traguardo Sturla Laegreid (1-0-1-0) , che conquista la seconda Coppa di Specialità, precede Johannes Boe (0-0-0-3) di 22.6 secondi. Terzo posto per Lukas Hofer (1-0-2-1) a 32.4; quarto Samuelsson (0-2-2-2)a 51.1, quinto un eccellente Lesser (0-0-0-2) a 56.3

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
522
Consensi sui social

Men 12.5 km Pursuit Competition