Questo sito contribuisce alla audience de

A 8 anni tenta di diventare il più giovane a scalare El Capitan

Foto di Redazione
Alpinismola storia

A 8 anni tenta di diventare il più giovane a scalare El Capitan

Sam Baker ha iniziato martedì, accompagnato da papà Joe, il tentativo di arrampicata su una delle montagne più ambite nello Yosemite National Park, in California.

A 8 anni tenta di diventare il più giovane a scalare El Capitan.

E' l'impresa di Sam Baker che domani, dopo quattro giorni in parete assieme a papà Joe, dovrebbe arrivare in vetta ad una delle montagne più ambite, un monolite alto 1000 metri che si trova nello Yosemite National Park.

È da due anni che padre e figlio programmano questa scalata. Da quando hanno saputo che Selah Schneiter, bambina di 10 anni, anche lei “accompagnata” dal genitore, aveva completato “The Nose”, la via verticale più famosa e una delle sfide alpinistiche su roccia più impegnative. Si tratta della stessa montagna, resa celebre dal film Free Solo, premiato nel 2019 con l'Oscar come miglior documentario, che racconta la prima arrampicata senza l'ausilio delle corde, in solitaria, dell'alpinista estremo Alex Honnold.

Tra un tiro di corda e l'altro, durante le soste, Sam gioca a scacchi, mangia lasagne preconfezionate e guarda il Re Leone. Lo ha raccontato nelle dirette che ha fatto con diversi media americani, fra cui la Cnn, che si stanno interessando alla sua impresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
194
Consensi sui social