Questo sito contribuisce alla audience de

Roland Fischnaller ad un passo dalla storia nel gran giorno di Mirko Felicetti

Foto di Redazione
Snowboardcoppa del mondo

Roland Fischnaller ad un passo dalla storia nel gran giorno di Mirko Felicetti

Spettacolo azzurro nel PGS di Blue Mountain: capitan Fisch a 10 punti dalla seconda sfera di cristallo della carriera che dovrebbe arrivare domani, mentre il compagno di squadra vince per la prima volta in Coppa del Mondo.

In una stagione magica per le discipline invernali in casa Italia, arriva dalla giornata canadese di Blue Mountain, che oggi ha ospitato il primo gigante parallelo (domenica il bis), il passo quasi certamente decisivo per la prima sfera di cristallo assoluta in bacheca.

Otto anni dopo la sua prima volta, Roland Fischnaller è pronto a riscrivere la storia e, a 39 anni, conquistare il trofeo più ambito: la seconda Coppa del Mondo di “capitan Fisch” dista soli 10 punti e dovrebbe arrivare domani in gara 2, dopo aver accarezzato il traguardo con 3 gare d'anticipo, mancato per 7 centesimi nella small final con il russo Sobolev, che ha costretto l'azzurro al 4° posto (sarebbe bastato il terzo per la matematica).

E' stata però la grande giornata di un altro azzurro, quel Mirko Felicetti che aveva eliminato proprio Fischnaller in semifinale, per poi andare a conquistare il primo trionfo della carriera al termine della finale, in cui il 27enne di Cavalese ha piegato Benjamin Karl in maniera rocambolesca. A parità di tempo, infatti, Felicetti si è preso il successo così come l'austriaco.

Tra le donne, con Nadya Ochner fuori in qualifica (29° tempo) dopo il podio di PyeongChang, ha letteralmente dominato Ramona Hofmeister, sempre più vicina alla sfera di cristallo assoluta con il 5° sigillo stagionale, ottenuto piegando in finale la connazionale Selina Joerg. Terzo posto per l'austriaca Daniela Ulbing.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
455
Consensi sui social