Questo sito contribuisce alla audience de

Moioli, la gara della svolta: "Ci voleva per sbloccarmi. Sofia chiama, Michela risponde..."

Foto di Redazione
Info foto

Stefano Jeantet / Esercito

Snowboardtrionfi azzurri

Moioli, la gara della svolta: "Ci voleva per sbloccarmi. Sofia chiama, Michela risponde..."

Il trionfo a Cervinia significa tantissimo anche per la classifica di Coppa del Mondo, con la bergamasca vicina a Bankes. Le sue emozioni nel post gara e il riferimento alla grande amica.

Una gara cruciale per mille motivi, la terza di una stagione di Coppa del Mondo che per Michela Moioli non era cominciata benissimo, seppur a podio nell'opening pre olimpico di Secret Garden, prima dell'eliminazione ai quarti di finale a Montafon.

Certo, il giorno successivo era arrivato il primo sigillo del 2021/22 in coppia con Lorenzo Sommariva, ma la fuoriclasse bergamasca voleva l'hurrà a livello individuale per cambiare marcia: c'è riuscita oggi, sul filo di lana con la statunitense Faye Gulini, in quella Cervinia che l'ha vista trionfare per la terza volta in carriera. Cento punti che significano pure riavvicinamento alla leader della generale, una Charlotte Bankes a sorpresa già fuori ai quarti di finale (dopo aver dominato le qualificazioni di venerdì) e ora davanti solo di 23 punti.

Ci voleva questa vittoria, un po' per sbloccarmi e un po' per rifarmi dalla scorsa tappa a Montafon – racconta Michela a fisi.org - È un periodo che vado molto forte, ma a volte non riesco a esprimermi al cento per cento. Qui a Breuil-Cervinia finalmente ci sono riuscita, per me è una grande soddisfazione, intorno a me ho delle persone fantastiche che fanno un lavoro eccezionale: questa vittoria è dedicata a loro e ai miei parenti che c'erano per fare il tifo.

Io sono sempre felice e gasata quando a bordo pista c'è la mia famiglia. Sofia Goggia chiama e... Michela Moioli risponde: lei sta facendo una stagione eccezionale, io faccio il mio sempre al massimo”.

Cesare Pisoni, direttore tecnico della nazionale, aggiunge: “Michela ha dominato questa gara, ha costruito il successo con grande determinazione e professionalità. Abbiamo dimostrato ancora una volta che le piste di Breuil-Cervinia sono casa nostra. Un successo importantissimo, ai Giochi Olimpici di Pechino mancano ormai meno di 50 giorni. La forma deve crescere giorno dopo giorno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
233
Consensi sui social

Snowboardcross Femminile Cervinia (ITA)

SNOWBOARD, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Salomon dialogue dual boa 2022 snowboard boots nero

BLUE TOMATO

SALOMON - dialogue dual boa 2022 snowboard boots nero

349.95 €

lo scarpone da snowboard dialogue dual boa di salomon è progettato per i rider dedicati al freestyle. offre flex completo e calzata premium, con la facilità...