Questo sito contribuisce alla audience de

Doppietta austriaca nel PSL iridato di Rogla, tra le donne il trionfo della giovanissima Nadyrshina

aaaeee
Info foto

Getty Images

Snowboardcampionati del mondo 2021

Doppietta austriaca nel PSL iridato di Rogla, tra le donne il trionfo della giovanissima Nadyrshina

Campionati del mondo di snowboard: quinto titolo mondiale per Benjamin Karl, che batte Prommegger dopo aver beffato i russi in semifinale (con March e Bormolini fuori già agli ottavi). La fenomenale 17enne supera Hofmeister in una strepitosa finale femminile.

Una finale tutta austriaca, tra i grandi veterani del team biancorosso capaci di dominare lo slalom parallelo che ha chiuso la rassegna iridata di Rogla, dalla quale l'Italia esce con l'argento di Roland Fischnaller in PGS.

Benjamin Karl si regala, sulle nevi slovene e a otto anni dall'ultima volta, il quinto titolo mondiale di una carriera straordinaria; il 35enne di Sankt Poelten ha piegato in finale, per soli 9 centesimi, l'eterno Andreas Prommegger, che aveva beffato in semifinale il grande favorito, Dmitry Loginov, alla fine costretto ad accontentarsi del bronzo battendo nella small final il connazionale Andrey Sobolev.

Non è stata la giornata dei sogni azzurri, con Edwin Coratti e Daniele Bagozza già fuori in qualificazione e i confronti con i polacchi Nowaczyk e Kwiatkowski che sono risultati fatali, già negli ottavi di finale, a Aaron March e Maurizio Bormolini.

A livello femminile, con Nadya Ochner (unica azzurra al via) già fuori in qualificazione con il 30esimo tempo, è arrivato l'atteso trionfo di un fenomeno che risponde al nome di Sofia Nadyrshina. La 17enne russa, già argento ieri (rimontata nelle ultime porte) in PGS, stravince la finale contro Ramona Hofmeister, conquistando il suo primo titolo mondiale anche a livello senior, dopo essersi presa la rivincita su Selina Joerg in una semifinale durissima. Il bronzo è andato proprio alla campionessa del mondo di gigante parallelo, che nella small final ha piegato la canadese Megan Farrell.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
8
Consensi sui social