Lunedì 21 Ottobre, 4:15
Utenti online: 23
Alessandro Genuzio
Alessandro Genuzio

foto di Dolomiti Dream

Sappada diventa ufficialmente il sesto polo sciistico di PromoTurismoFvg

Nevelandia

Ora è ufficiale, Sappada dal prossimo inverno entrerà a far parte dei poli sciistici del Friuli Venezia-Giulia gestiti direttamente da PromoTurismoFvg.

Ad annunciarlo quest'oggi a Pordenone è stato direttamente Sergio Emidio Bini assessore regionale al Turismo, che a margine della seduta di Giunta ha illustrato l'informativa sull'avvio del primo atto ufficiale per consentire la gestione degli impianti di risalita, e il loro prossimo acquisto, da parte di PromoTurismoFvg. La destination management della Regione, infatti, garantisce il funzionamento su tutto il territorio delle strutture dedicate allo sci, curando tanto gli aspetti di manutenzione quanto quelli correlati allo sviluppo del turismo invernale.

"Sappada rappresenta il sesto polo sciistico del Friuli Venezia Giulia, per questo il prossimo 1 dicembre gli impianti saranno aperti da PromoTurismoFvg che sta lavorando perché il trasferimento della gestione sia rapido e dimostri a tutta la comunità locale l'impegno concreto della Regione in questo passaggio naturale e atteso".

L'attuale gestione degli impianti, affidata in parte al Comune e in parte ad alcuni privati, come spiegato dall'assessore, ha presentato delle criticità tali da rendere necessaria e urgente la presa in carico del sistema infrastrutturale da parte di PromoTurismoFvg che, anche attraverso l'adozione di interventi di manutenzione, potrà garantire l'ottimale avvio della stagione sciistica, previsto per il primo giorno di dicembre.

Infatti, come ricordato da Bini, la normativa regionale prevede che le attività di progettazione, realizzazione, ammodernamento, trasformazione e gestione di impianti di risalita e piste da sci siano svolte da PromoTursimoFvg anche acquisendo le strutture in proprietà o in uso a qualsiasi titolo.

Nell'immediato verrà avviato un confronto con il Comune di Sappada e gli altri gestori per trovare una soluzione il più possibile condivisa. Per quel che riguarda le fasi successive della tempistica, l'assessore ha spiegato che, in attesa di definire le procedure per l'acquisizione degli impianti e tenuto conto della necessità di assicurare l'avvio della prossima stagione invernale, PromoTurismoFvg subentrerà nelle attuali gestioni già nei prossimi mesi, curando le procedure relative alle concessioni delle strutture.

"Procederemo celermente - ha assicurato Bini - perché è quello che la Giunta regionale vuole e, soprattutto, è quello che Sappada si aspetta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA