Questo sito contribuisce alla audience de

San Martino di Castrozza, parte il Salewa Climb to Ski Camp

Climb To Ski 2014
Info foto

NeveItalia Test Team

Trentino

San Martino di Castrozza, parte il Salewa Climb to Ski Camp

Torna per il secondo anno consecutivo, a San Martino di Castrozza-Passo Rolle, dal 16 al 19 marzo,  la quinta edizione di Salewa Climb to Ski Camp, l’evento dedicato agli amanti del freeride che vedrà dodici riders affrontare pendii impegnativi in compagnia degli atleti Björn Heregger (AUT), Luca Pandolfi (ITA) e Arnaud Cottet (SUI).

Questi veri campioni di freeride mostreranno ai giovani rider, in un camp di tre giorni, cosa significa Climb to Ski; ovvero discese mozzafiato dopo salite estenuanti, piste raggiungibili solo con le proprie forze, una sensazione di gioia immensa, adrenalina pura e giornate divertenti. Quello che conta sono lo spirito di squadra, l’allenamento e il feeling giusto con la montagna.

I partecipanti potranno scegliere sin dall’inizio la squadra e il Team Leader, riceveranno una GORE-TEX® SALEWA e uno zaino Freeride SALEWA, e potranno vivere l’emozione del Free Ski Monutaineering. Ogni squadra sarà composta da quattro persone di cui due uomini e due donne.

 

info

salewa climb to ski camp 2014 in san martino downdays freeski
Credit: freeski.downdays.eu

info

Björn Heregger
Credit: profilo fb Salewa con Björn Heregger

info

Climb To Ski 2014

info

Arnaud Cottet.
Credit: fb profile Salewa e Arnaud Cottet

info

salewa climb to ski camp 2014
San Martino di Castrozza

info

Salewa Climb to Ski Camp 2014 con Max Zipser Arnaud Cottet Jonee Pülz and Marco Pioli
Credit: Fb profile Salewa

Credit: freeski.downdays.eu
Credit: profilo fb Salewa con Björn Heregger
Credit: fb  profile Salewa e Arnaud Cottet
San Martino di Castrozza
Credit: Fb profile Salewa
Foto : Salewa Climb to Ski Camp 2014

 

La serata dl martedì 17 marzo sarà dedicata a 3x3  3 storie-3 film in cui i tre atleti del SALEWA Alpine Xtreme si racconteranno con tre film/documentario.

 Björn Heregger, classe 1982, Austria: viene dal mondo dello sci alpino, ma ha trovato la sua dimensione nella polvere più pura. Trascorre la maggior parte del suo tempo in montagna e si sta allenando per diventare guida alpina. Sta affinando la sua tecnica di arrampicata e affronta le sfide in montagna senza esitazioni – molte delle quali sono vissute insieme a veri professionisti.

Luca Pandolfi, classe 1973, Italia: lo snowboard è la sua vita, per sua stessa ammissione, e la disciplina nella quale si esprime al meglio. È quanto ci dimostra anche nelle scene del film „Higher“, sulla leggenda dello snowboard Jeremy Jones, dove Luca riveste un ruolo importante. Dall’età di 18 anni, questo ragazzo italiano di gran talento trascorre ogni attimo libero sulla tavola. La sua brama di ricerca lo ha portato dal freestyle al backcountry freestyle, per poi approdare al freeride.

Arnaud Cottet, classe 1985, Svizzera: questo atleta svizzero è un professionista dello sci anima e corpo. Che si tratti di sci da competizione, skicross, freestyle o freeride, Arnaud padroneggia tutte le discipline e cerca sempre di unire creatività con i trick del freestyle nella scelta delle sue linee. Da tre anni viaggia per il mondo per completare i suoi progetti di film e shooting, ritrovandosi in luoghi piuttosto inusuali come l’Afghanistan o l’Iran.

 

 http://sk1.it/images/testi/2015/Salewa_Climb_Ski_Flyer_Vortrag.jpg

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social