Questo sito contribuisce alla audience de

Memorial Fosson, si gareggia a Rhêmes-Notre-Dame

panorama di rhemes notre dame
Valle d'Aosta

Memorial Fosson, si gareggia a Rhêmes-Notre-Dame

Torna la seconda edizione internazionale dello Ski Club Challange - Memorial Fosson, manifestazione a squadre ideata dallo Sci club Aosta in collaborazione con la rivista Race ski magazine e l'azienda tecnica Energiapura che, a causa della carenza di neve, si terrà dal 17 al 20 dicembre a Rhêmes-Notre-Dame, piccola stazione sciistica a mezz'ora da Aosta che già negli anni scorsi ha ospitato slalom valevoli per la Coppa Italia.

Le condizioni di neve delle due piste in cui verranno svolte le competizioni sono infatti ottime come in buone condizioni sono anche la risalita della sciovia grazie ai 30 centimetri di neve fresca caduti ieri notte.

Con la formula della gara a squadre verrà premiato anche quest’anno il primo club italiano con un pulmino Renault in uso per una stagione messo in palio da Kordata, brand di scolastica del Gruppo Preziosi. Il programma, quasi definitivo, prevede slalom Allievi e Ragazzi, su piste differenti, sabato e domenica a Rhêmes-Notre-Dame, mentre per lunedì e martedì si attende l’evolversi della situazione a Pila. In caso di risposta negativa da parte della Pila SpA, il programma proseguirà sulle nevi della Val di Rhemes con la due giorni di slalom gigante, Allievi e Ragazzi. Non verrà invece disputata la prova di supergigante: “La nostra priorità è la sicurezza dei ragazzi – ha detto Massimo Raffaelli, referente dell’organizzazione dell’evento. - Riteniamo che sia importante dare un segnale in questo senso. Abbiamo pensato dunque che sia inutile ostinarsi a gareggiare in superG, disciplina che a inizio stagione può rivelarsi ostica per tanti sci club che non hanno avuto a disposizione condizioni adeguate per allenarsi”.

“Il nostro obiettivo è di aprire la stagione agonistica per la categoria Children - ha spiegato il responsabile tecnico Giuseppe Butelli - e intendiamo farlo nei migliore dei modi. Il Memorial Fosson è sì una gara di alto livello, ma anche un momento di incontro tra allenatori e atleti di tutta Italia. È un peccato rinunciare al superG, ma credo che quattro giorni di gare di slalom e gigante sia comunque un programma molto appetibile per tutti gli sci club”.

2
Consensi sui social