Questo sito contribuisce alla audience de

Le nuove cabine della funivia dello Stelvio sono pronte per l'apertura del 28 Maggio

Nuova funivia del Passo dello Stelvio
Info foto

neveitalia 2022

Sci Estivo#passostelviosifas #PassoStelvio

Le nuove cabine della funivia dello Stelvio sono pronte per l'apertura del 28 Maggio

In vista dell'apertura allo Stelvio per la stagione 2022 dello sci estivo abbiamo intervistato Umberto Capitani, sullo stato dei lavori al Passo e sul ghiacciaio del Livrio.

Dopo gli aggiornamenti tecnici dello scorso anno, anche per il 2022 gli impianti funiviari del Passo dello Stelvio potranno contare su una bella novità.  “Abbiamo sostituito le cabine del primo troncone della funivia con due moderne cabine Carvatech, dal design innovativo e con una tecnologia avanzata" - ci racconta Umberto Capitani, direttore generale della società di gestione degli impianti – "I lavori del 2021 sono stati molto importanti, anche se meno visibili al pubblico, quest’anno ci presenteremo all’apertura con le cabine nuove, una bella novità per tutti gli appassionati di Sci Estivo e per i professionisti che verranno ad allenarsi d'estate sul ghiacciaio del Livrio.
Prima dell'apertura, termineranno anche i lavori di manutenzione straordinaria dello skilift Geister, iniziati la scorsa estate e che consente di passare dai 3150 metri dell'arrivo del secondo troncone della funivia, sino ad arrivare ai 3400 metri”
.

L'anno scorso l'apertura del ghiacciaio è stata ritardata per problemi di collaudi ed autorizzazioni, per questa estate 2022 i collaudi riusciranno ad arrivare in tempo?

La tragedia della funivia del Mottarone ha fatto sì che i processi di rilascio delle autorizzazioni fossero pianificati con un processo più articolato, e con procedure burocratiche più dispendiose. La particolare collocazione di questi impianti, a metà tra il distretto lombardo e quello altoatesino, non ha aiutato a comprimere i tempi.
Quest'anno siamo in linea per completare i collaudi nei tempi previsti e per garantire l'apertura il 28 maggio. Tuttavia, in questi ultimi mesi sono cambiate le procedure per il collaudo e ci auguriamo che, anche con un protocollo aggiornato, tutti gli operatori coinvolti completino i lavori in tempi che ci consentano di garantire l'apertura di fine maggio.

L'aggiornamento delle cabine delle funivie rappresenterà l'ultimo dei lavori previsti o ci saranno altri tasselli da dover sistemare?

Il rinnovamento andrà avanti, tra le grandi novità previste per la stagione 2023 ci sarà una rinnovata stazione di partenza, con una diversa gestione delle code per l'ingresso che consentirà per esempio ai fruitori del servizio di attendere al coperto.

Come sono le condizioni di innevamento al Passo?

C'è poca neve, ma è di buona qualità. Nelle ultime due settimane, inoltre, la neve presente in quota è aumentata. Non è detto che dopo un inverno con scarso innevamento ci potranno essere condizioni difficili per il ghiacciaio. Ci sono stati anni in cui abbiamo iniziato a maggio con poca neve e abbiamo potuto lavorare bene tutta l'estate e altri anni in cui proprio nel mese di maggio è stata “mangiata” tutta la neve di un inverno con precipitazioni record. Seguiamo le evoluzioni del meteo giorno per giorno.

 

#PASSOSTELVIOSIFAS #PASSOSTELVIO
© RIPRODUZIONE RISERVATA
584
Consensi sui social

Approfondimenti

Foto Gallery

Nuove cabine della Funivia dello Stelvio

3 foto, ultima del Giovedì 5 Maggio

Più letti in Regioni

Vivi l'inverno, non fartelo raccontare!

Vivi l'inverno, non fartelo raccontare!

Il sole splende sulle piste perfettamente innevate della Ski Area Paganella e illumina il bianco paesaggio che la neve del mese di febbraio ci ha regalato, rendendo l’atmosfera ancora più magica. Che sia una giornata sugli sci tra i 50km di piste oppure una mattinata trascorsa nei baby park con i bambini, la neve fresca rende tutto più emozionante.