L'iniziativa di Cortina: nuovo servizio di tamponi presso gli impianti di risalita di Socrepes

Foto di Redazione
Venetol'iniziativa

L'iniziativa di Cortina: nuovo servizio di tamponi presso gli impianti di risalita di Socrepes

Grazie alla collaborazione tra la Farmacia Boots Cortina e ISTA, società di gestione degli impianti, verrà allestito un Health Point.

Dopo tanta attesa, è pronta a entrare nel vivo la stagione sciistica invernale a Cortina. Diverse le nuove regole e le novità previste per sciare e vivere la montagna in sicurezza, a partire proprio dall'obbligo di Green Pass per tutte le persone che accedono agli impianti di risalita.

Per rispondere alle esigenze di sciatori e turisti, Boots, marchio storico della farmacia presente nella località con la Farmacia Boots Cortina, in collaborazione con ISTA, ovvero il gruppo che gestisce gli impianti nel versante Tofane, ha predisposto un Health Point in prossimità dell'accesso agli impianti di Socrepes, dove sarà possibile effettuare test antigenici Covid con la presenza di operatore dedicato.

Il servizio tamponi è realizzato in piena sicurezza e comodità in un'area ben visibile ed effettuato da personale qualificato. È possibile usufruire del servizio prenotando sul sito www.boots.it, oppure recandosi direttamente alla cabina presso gli impianti di risalita. La partnership tra Boots e ISTA risponde in questo modo alle esigenze del settore del turismo invernale, garantendo in piena sicurezza la ripartenza dello sci e fornendo un servizio ulteriore ai turisti e ai visitatori del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
32
Consensi sui social

Si parla ancora di Veneto

Arabba

Società Benefit e impianti sciistici, l’esempio di Funivie Arabba

Davide Franchi, Giovedì 13 Giugno 2024
Cortina d'Ampezzo

L'11 novembre inizia la stagione al Col Gallina

Michela Caré, Giovedì 9 Novembre 2023
Cortina d'Ampezzo

Cortina, presentato il progetto per preservare il permafrost

Michela Caré, Giovedì 14 Settembre 2023

Ultimi in Regioni

Dopo Sestriere-Vialattea, il fondo inglese Icon acquisirà anche gli impianti di Bardonecchia?

Dopo Sestriere-Vialattea, il fondo inglese Icon acquisirà anche gli impianti di Bardonecchia?

Le voci di una trattativa tra il fondo d'investimento inglese e i vertici della società Colomion SpA, gestore del comprensorio di Bardonecchia, si rincorrono da mesi e si stanno facendo più insistenti nelle ultime settimane. Nel 2022, il fondo inglese ha rilevato il vicino comprensorio sciistico della Vialattea. L'acquisizione di Bardonecchia potrebbe sancire l'avvio di una fase di integrazione tra i due maggiori poli sciistici della montagna torinese, grandi protagonisti dei Giochi Olimpici di Torino 2006.