Martedì 17 Settembre, 8:41
Utenti online: 876

Quattro eventi internazionali in due anni: Cogne è la casa dello sci nordico

Quattro eventi internazionali in due anni: Cogne è la casa dello sci nordico

Il 16 e 17 febbraio la Coppa del Mondo di sci di fondo tornerà nella località valdostana, che nel 2020 ospiterà anche i Campionati Mondiali Master. 

Quattro eventi internazionali in un biennio. Cogne torna a sposare lo sci nordico di alto livello e per i prossimi due inverni avrà un gran bel da fare. Terra di sport, terra di agonismo e di grandi piste, immerse nella natura e nelle bellezze del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Lì, sui Prati di Sant’Orso ora ricoperti di neve, si accenderanno i riflettori.

Tra poco meno di 60 giorni Cogne tornerà a ospitare la Coppa del Mondo di sci di fondo, in una data che da tempo si preannuncia strategica. La piccola località dell’altrettanto piccola Valle d’Aosta accoglierà i grandi campioni degli sci stretti il 16 e il 17 febbraio, pochi giorni prima dell’inizio dei Campionati Mondiali in programma a Seefeld. La gara sprint in tecnica libera e l’Individuale maschile e femminile saranno l’ultimo test per le gare iridate. Cogne sarà l’ultima tappa prima dell’evento dell’anno, per questo motivo molte squadre nazionali stanno già programmando la loro permanenza in Valle d’Aosta per rifinire gli ultimi dettagli.

La Coppa del Mondo, che mancava a Cogne dal 2006, sarà per certo l’appuntamento più importante, ma non il primo in ordine cronologico. Dall’1 al 3 febbraio, la comunità che porta avanti sport, cultura, storia e tradizione nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, sarà in pista per una gara nella gara. La macchina organizzativa testerà la sua efficienza nella 38a edizione della MarciaGranParadiso (e nella MiniMarcia), storica ‘maratona’ di fondo che ogni anno richiama migliaia di agonisti, amatori ed ex campioni e che fa parte del circuito Euroloppet. Non solo, la tradizionale gara domenicale, quest’anno valida anche come prova di Coppa Italia, sarà anticipata dai Campionati Italiani Assoluti di fondo. L’1 e il 2 febbraio verranno assegnate le medaglie della Sprint e dell’Individuale. Tre giorni di test per lo staff tecnico, tre giorni di allenamento per gli atleti italiani che riceveranno poi la convocazione per la Coppa del Mondo.

L’inverno 2020 non sarà meno impegnativo per Cogne Events, il comitato organizzatore costituito a fine estate che si avvale, tra gli altri, anche del campione olimpico di Lillehammer 1994 Marco Albarello, e di Enzo Macor, direttore tecnico delle gare in Val di Fiemme. I primi giorni di febbraio ritornerà l’edizione 2020 della MarciaGranParadiso, ma nel mese di marzo ci sarà il grande evento. Per la prima volta Cogne ospiterà i Campionati Mondiali Master di sci nordico, altra kermesse che accenderà i riflettori e che porterà centinaia di atleti ai piedi del Gran Paradiso. Perché Cogne ha deciso ancora una volta di sposare il binomio turismo e sport di alto livello.

Gli uomini di Cogne Events in questi mesi stanno correndo su tutti i fronti per essere pronti agli ormai imminenti primi due appuntamenti. Sotto l’albero di Natale, gli organizzatori hanno trovato alcuni partner che hanno scelto di affiancare il proprio nome a quello di Cogne.

Tra i più importanti c’è Vibram, da oltre 80 anni leader mondiale nella produzione di suole in gomma ad alte prestazioni. Sarà a Cogne con il Vibram Sole Factor Mobile Lab, autentico laboratorio su ruote sul quale sarà possibile scoprire e testare in prima persona la tecnologia Vibram Arctic Grip, la soluzione ‘all rubber’ sviluppata per ottimizzare il grip sul ghiaccio bagnato senza l’ausilio di elementi metallici (come chiodini). Non solo test, per gli interessati sarà possibile customizzare le proprie calzature direttamente sul posto, tramite una sofisticata operazione di risuolatura che sarà effettuata dai calzolai presenti.

Alpigas, azienda del Gruppo Autogas che da oltre 60 anni è leader nel settore del GPL e oggi una dinamica multiutility con un’offerta completa in tutti i comparti energetici, ha scelto di supportare la Coppa del Mondo di Cogne per partecipare alle iniziative della comunità, promuovere valori e rafforzare le relazioni sul territorio. Alpigas, con sede ad Aosta, è leader in Valle dal 1973 e soddisfa tutte le esigenze di energia: GPL, luce, gas, efficienza energetica con i marchi AGNLuce, AGNGas, AGNE², AGNSolar e AGNe-DRIVE.

Dalla Coppa del Mondo di sci al Gran Premio F1 di Singapore, passando per pubbliche amministrazioni ed enti di primo soccorso. Saitel dal 1977 mette a disposizione tecnici e progettisti per soddisfare le molteplici esigenze nel campo delle telecomunicazioni. Copertura di aree outdoor e indoor, reti radiomobili professionali pubbliche e private, impianti radio di tunnel e miniere. L’azienda milanese sarà a Cogne per consentire allo staff di rimanere sempre in stretto contatto.
 
Energiapura, molto conosciuto nello sci alpino, ha scelto di iniziare una nuova avventura affiancando l’organizzazione dei quattro eventi dedicati agli sci stretti. Una linea di abbigliamento tecnico personalizzata, design accattivante e idee stravaganti sono i tre punti di forza dell’azienda vicentina che da anni appoggia eventi nazionali, internazionali e, sul territorio valdostano, il Memorial Fosson. Un partner tecnico che vestirà lo staff.
 
Saranno molti altri gli sponsor istituzionali, gold e silver che daranno il proprio sostegno e contributo alla Cogne Events. Tra questi la Banca Credito Cooperativo Valdostanada sempre vicina agli sportivi, Sitrasb Spa, la società che gestisce il tunnel del Gran San Bernardo, Suez Depuratori, presente in tutto il mondo per salvaguardare ambiente e acquee, il Consorzio produttori e tutela D.O.P Fontina, l’AVDA, l’aeroporto di Aosta che in estate ha proposto voli verso Olbia e Monaco di Baviera e che sta studiando altre destinazioni; Antica Drogheria del Castellodi Roma che opera nel settore del commercio alimentare ed è gestita da oltre un secolo dalla famiglia Massari. E poi Rigo, azienda di Olgiate Olona (Varese) specializzata dal 1944 nella produzione di apparecchiature e accessori per la verniciatura a spruzzo con sistema HVLP e LVLP e di pistole per l’applicazione di schiuma poliuretanica 1KPU esportati in 60 paesi del mondo. Nelle ultime ore è poi arrivata anche la conferma da parte di Elle Erre, azienda bergamasca che propone la stampa di materiali pubblicitari e promozionali, già al fianco del Tor des Géants.
 
Cogne i tasselli stanno trovando tutti la giusta collocazione. I responsabili delle aree in collaborazione con una fitta rete di volontari lavorano a ritmi sostenuti. Febbraio è dietro l’angolo e la festa mondiale degli sci stretti sta per ritornare. Dopo un’assenza durata tredici anni.

Foto : Cogne Event

© RIPRODUZIONE RISERVATA