Martedì 25 Settembre, 17:15
Utenti online: 953
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

foto di Fb Cervinia Bike Park

Cervinia Bike Park, un luogo imperdibile per gli amanti della Mtb

Cervinia Bike Park, un luogo imperdibile per gli amanti della Mtb

Cervinia oltre a essere uno dei comprensori sciistici più rinomati d'Italia è anche il luogo ideale per chi ama l'adrenalina sulle due ruote. 

Il Bike Park e i sentieri naturali offrono infatti una varietà incomparabile di itinerari con diversi livelli di difficoltà, in grado di soddisfare le aspettative di tutti. Gli appassionati del gravity possono contare su 16 tracciati, tutti percorribili con Mtb enduro o downhill che si possono noleggiare nei pressi delle partenze degli impianti. Il percorso più impegnativo è sicuramente il "Dark Trail", che collega il ghiacciaio di Plateau Rosà a Plan Maison, per un totale di 1.500 m di dislivello e che annualmente ospita la Maxiavalanche, una delle più famose competizioni internazionali di Mountain Bike
La Valtournenche, considerata una delle mete maggiormente frequentate dagli amanti di questa disciplina, è ricca di itinerari per praticare il Cross Country. “I magici scorci di Promoron” è uno dei più battuti, poiché adatto alle famiglie e agli amanti della natura. Il sentiero, partendo dalla chiesa di Cervinia, si snoda tra ruscelli e passaggi nella roccia molto suggestivi, per concludersi nell’abitato di Promoron. La lunghezza è di 8 km, mentre il tempo di percorrenza stimato di un’ora e mezza.  

I NOSTRI CONSIGLI

DARK TRAIL
Lunghezza: 9.5 km
Dislivello: 1.500 m 
Partenza: Plateau Rosà
Arrivo: Cervinia
Difficoltà: Alta

I MAGICI SCORCI DI PROMORON
Lunghezza: 8 km 
Partenza: Chiesa di Cervinia
Arrivo: Promoron
Difficoltà: Bassa

Foto : Cervinia Bike Park

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA