Questo sito contribuisce alla audience de

Il 3 dicembre inizia la stagione invernale a Bormio

Il 3 dicembre inizia la stagione invernale a Bormio
Info foto

pg fb Bormioski

LombardiaAPERTURA STAGIONE 2022/2023

Il 3 dicembre inizia la stagione invernale a Bormio

Il 3 dicembre apriranno alcune piste da sci a Bormio. Da quest'anno si potrà acquistare lo skipass on line a prezzi vantaggiosi.

Sabato 3 dicembre prenderà il via la stagione invernale a Bormio. Saranno aperti 9 km di piste complessivi, da quota 2.252 a 1.952 m. Entreranno in funzione i seguenti impianti di risalita: cabinovia Bormio - Bormio 2000, tappeto Marmotta, seggiovia Bormio 2000 - Pian dei Larici, skilift Nevada Est, funivia Bormio 2000- Cima Bianca (solo per pedoni).

Le piste aperte saranno:  B4 Stella Alpina, S2 Skiweg Pian dei Larici, H1 Ermellini 1, lH2 Ermellini 2, E2 S. Ambrogio, A1 Stelvio, M Nevada e il campo scuola Marmotta.

Fino al 23 dicembre si potrà acquistare lo skipass a prezzo promozionale: 26€ per 4 ore e 29€ per tutto il giorno. Da quest’anno è anche possibile comprare lo skipass on line sul sito di Bormio ski a prezzi vantaggiosi con sconti fino al 25% se acquistato con alcuni giorni in anticipo.

Anche per questa stagione Bormio Ski ha in progetto tre aree “Fun” per l’intrattenimento sulla neve di tutta la famiglia: Funslope Bormio, un divertente percorso ad ostacoli che mette alla prova le abilità di grandi e piccini con onde di neve e tunnel di ghiaccio; Funslope Valbella, situata a 2.600 metri, con curve sinuose, dossi da domare e il “vigile della neve”; Snowpark Bormio, ideale per gli appassionati delle acrobazie con gli sci e lo snowboard.

Tra gli eventi importanti da non perdere c’è la Coppa del Mondo di sci alpino maschile, il 28 e 29 dicembre, sulla pista Stelvio dove verranno disputate una discesa libera e un supergigante.

La stagione invernale finirà il 10 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
13
Consensi sui social

Ultimi in Regioni

C’è l’ok per il collegamento Comelico – Val Pusteria

C’è l’ok per il collegamento Comelico – Val Pusteria

Dopo tantissimi anni di attesa c’è finalmente l’ok. La Soprintendenza al Paesaggio di Venezia ha dato il via libera al progetto Stacco che prevede il collegamento sciistico tra il Comelico e la Val Pusteria.