Sabato 18 Novembre, 20:51
Utenti online: 1791
Simone Argazzi
Simone Argazzi
Sci Club Dama Bianca

Pista Paradiso, una picchiata infernale verso il Passo del Tonale

Pista Paradiso

La pista Paradiso fa parte della ski area Tonale-Ponte di Legno - Temù (Val di Sole-AdamelloSki). E' una pista bella e veloce, con partenza dal Passo Paradiso a quota 2.587 mt. Si accede con la telecabina che parte dal passo del Tonale e arriva nella zona del ghiacciaio. Collocata sotto il ghiacciaio del Presena, girata a nord e poco esposta al sole garantisce sempre un innevamento molto buono ed è sciabile dai primi di novembre fino a maggio inoltrato! L'arrivo è collocato a quota 1.850 mt.

E' una delle piste storiche della montagna italiana. Aperta al pubblico per la prima volta nel 1963, in 48 anni di storia è stata migliorata e rivista varie volte, rendendola più accessibile ma lasciando inalterato il suo fascino.

Incantevole la vista che si apre ai nostri occhi dal Passo Paradiso, sul Ghiacciaio Presena a monte e sul Passo Tonale a valle.  Sul ghiacciaio presena è anche accessibile un museo dedicato alla grande guerra.

Via si parte! Scesi dalla cabinovia ed indossati gli sci si inizia la discesa! Dopo pochi metri si gira a sinistra e ci si immette in una stradina, tra alti roccioni.

Il tornante che ci aspetta è la prima vertigine!

Sotto i nostri sci si apre un muro infinito a pendenza sostenuta e costante, lungo diverse centinaia di metri, è bello largo e spesso con buona neve. C'è spazio per tutti e se le condizioni di affollamento lo permettono è possibile tirare quattro bei curvoni ad alta velocità. Meglio comunque non farsi prendere troppo la mano...

Sbuchiamo in un tratto più dolce tagliando verso sinistra per circa 200 metri. Divertiamoci! Dopo due bei cambi di pendenza aumentiamo la velocità per prendere a "saltoni" i 2 gobboni sotto di noi, con poche curve larghe e supercondotte. Si gode!!  Attenzione al bivio poco più avanti, possiamo scegliere se prendere la strada a sinistra e arrivare a Ponte di Legno con un tracciato che complessivamente arriva a 11 Km e 1.800m di dislivello. Prendendo la strada sulla destra si torna alla partenza della cabinovia.

Arrivati alla partenza della vecchia funivia, la pista è piana e  più stretta e, dopo un ponticello di legno, in pochi secondi si conclude la discesa nei pressi della stazione a valle della cabinovia.

Soddisfatti? Beh, ora che la conoscete, possiamo risalire per farla tutta in un fiato! Magari partendo dalla sommità del ghiacciaio. Per arrivare alla massima altitudine del comprensorio, pari a 3100 m. è necessario prendere la seggiovia biposto e poi, in corrispondenza di Capanna Presena, prendere le ancore fino alla sommità del ghiacciaio.  Dalla stagione 2015-2016 questo tratto dovrebbe essere percorribile anche senza gli sci, con una nuova cabinovia in costruzione.

Foto : Pista Paradiso

Caratteristiche della pista Paradiso
Lunghezza: 3 km
Dislivello: 737 m.
Pendenza: massima 45%
Colore: Nera
Valutazione: Per sciatori di buon livello
Commento: ambiente da favola e neve quasi sempre perfetta. Una pista varia, abbastanza lunga e molto divertente. La mia preferenza va per il tratto inferiore, anche se il muro iniziale è davvero uno spettacolo! Non è una pista molto affollata e quindi repetita iuvant!


Fiaccolata di Capodanno sulla Pista Paradiso - credit: adamelloski.com - Pino Veclani

Video : Pista paradiso - Passo Tonale

ę RIPRODUZIONE RISERVATA