Sabato 18 Novembre, 15:08
Utenti online: 1942
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Karl Posch - Bild

Otto medaglie per l'Italia, di cui tre d'oro, nelle Vertical dei Mondiali di sci alpinismo

Otto medaglie per l'Italia, di cui tre d'oro, nelle Vertical dei Mondiali di sci alpinismo

Altri otto titoli assegnati oggi al termine delle Vertical dei Mondiali di sci alpinismo a Piancavallo.

La Vertical “lunga” è stata disputata da cinque categorie di partecipanti. Tra i Senior uomini Damiano Lenzi ha conquistato l’argento alle spalle dello spagnolo Kilian Jornet Burgada, oro, e davanti allo svizzero Werner Marti, bronzo. Tra gli Espoir, sempre in campo maschile, altro argento per l’Italia con Federico Nicolini che è stato battuto solamente dallo svizzero Rémi Bonnet, oro; il bronzo è andato all’austriaco Manuel Seibald. Davide Magnini ha invece vinto l’oro tra gli junior davanti al tedesco Stefan Knopf e al belga Maximilien Drion du Chapois.

Tra le donne arriva un altro oro per l’Italia tra le Espoir ed è addirittura per merito di Giulia Compagnoni che vince davanti ad Alba De Silvestro, terza l’austriaca Alexandr Hauser. Tra le Senior oro all’austriaca Andrea Mayr, argento alla svedese Emelie Forsberg, bronzo alla francese Axelle Mollaret.

Infine, i titoli assegnati nella Vertical “corta”. Tra le Junior oro e argento, come nella sprint, sono la russa Ekaterina Osichkina e l’azzurra Giulia Murada, gradino più basso del podio per la francese Malaurie Mattana. Per concludere, la categoria Cadetti. Tra i ragazzi doppietta svizzera con Léo Besson oro e Aurelién Gay argento, bronzo per l’azzurro Matteo Sostizzo, tra le ragazze oro a Samantha Bertolina che fa salire a otto il totale giornaliero di medaglie per l’Italia, argento alla francese Justine Tonso, bronzo alla svizzera Caroline Ulrich. Domani chiusura dei Mondiali con la staffetta.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA