Questo sito contribuisce alla audience de

La nazionale di skialp comincia col piede giusto la Coppa del Mondo: Giulia Murada sul podio della Sprint

Foto di Redazione
Info foto

MAURO_MARIOTTI

Sci Alpinismocoppa del mondo 2022/23

La nazionale di skialp comincia col piede giusto la Coppa del Mondo: Giulia Murada sul podio della Sprint

A Val Thorens lo start del massimo circuito, con la valtellinese terza alle spalle della francese Harrop e dell'elvetica Fatton. Tra gli uomini esulta Lietha.

Arriva il primo podio di marca FISI nella stagione 2022/23, grazie a Giulia Murada che conquista il terzo posto nella Sprint femminile che ha inaugurato la Coppa del Mondo di sci alpinismo sulle nevi di Val Thorens.

Solo la francese Emily Harrop e la svizzera Marianne Fatton hanno preceduto la giovane valtellinese, che ha resistito per un soffio alla seconda transalpina in classifica nell'appuntamento di casa, Celia Perillat-Pessay, inanellando così il quinto podio individuale nel massimo circuito, tre dei quali arrivati in prove Sprint come ricorda il collega Massimiliano Ambesi.

Si era fermata in semifinale la corsa di Mara Martini, ai quarti invece ecco lo stop delle altre azzurre, Ilaria Veronese, Lisa Moreschini, Katia Mascherona e Alba De Silvestro.

La gara maschile ha visto la Svizzera sbaragliare il campo: poker rossocrociato con un fuoriclasse come Arno Lietha a guidare i compagni di squadra, precedendo Iwan Arnold e i giovanissimi Thomas Bussard e Matteo Favre. Per l'Italia, out in semifinale Luca Tomasoni e Nicolò Canclini, non sono riusciti a superare i quarti Robert Antonioli, Alessandro Rossi, Pietro Festini Purlan, Giovanni Rossi, Nadir Maguet e il detentore della Coppa del Mondo generale, Michele Boscacci.

La tappa di Val Thorens terminerà domenica con la staffetta mista, a partire dalle ore 11.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
13
Consensi sui social