Questo sito contribuisce alla audience de

Dominio dell'Italia nella prima tappa di Coppa del Mondo a Bischofshofen

Dominio dell'Italia nella prima tappa di Coppa del Mondo a Bischofshofen
Info foto

ISMF

Sci Alpinismo

Dominio dell'Italia nella prima tappa di Coppa del Mondo a Bischofshofen

Primo appuntamento con la Coppa del Mondo di sci alpinismo e prime gioie per l'Italia nella località austriaca di Bischofshofen.

Robert Antonioli si è aggiudicato venerdì la sprint maschile seniores battendo lo svizzero Iwan Arnold e il compagno di squadra Nicolò Canclini che a sua volta si è aggiudicato la classifica riservata agli espoir. Nella gara femminile espoir terzo posto di Giulia Murada mentre Samantha Bertolina e Valeria Pasquazzo hanno occupato i primi due posti tra le juniores.

Nell’individuale seniores maschile di domenica doppietta azzurra con Michele Boscacci e Antonioli secondo. I due sono stati sin dall'inizio nel gruppo di testa insieme allo svizzero Marti Werner e agli altri due compagni di squadra Federico Nicolini e Nadir Maguet. La prima iniziativa è stata dell'atleta elvetico, poi in discesa Michele Boscacci l'ha raggiunto e poi staccato andando a vincere in solitaria col tempo di 1h26'14", mentre dietro Antonioli ha pian piano ridotto il distacco finendo anche lui con lo scavalcare lo svizzero e chiudendo in seconda posizione a 24 secondi da Boscacci. 

Tra le seniores podio solo sfiorato per Alba De Silvestro, che ha chiuso quarta dietro la francese Axelle Mollaret, la spagnola Claudia Galicia Cotrina e la svizzera Marianne Fatton. È andata meglio nelle espoir e nelle juniores per l’Italia con altre due doppiette italiane targata l’una da Murada e Mara Martini e l’altra da Bertolina e Pasquazzo. Nella categoria juniores maschile podio anche per Giovanni Rossi, secondo dietro lo svizzero Aurélien Gay. La prossima settimana la seconda tappa a Font Blanca, nel Principato di Andorra, con una vertical e un’individuale.

Sprint maschile seniores di venerdì 18

1. Robert Antonioli (ITA)

2. Iwan Arnold (SUI)

3. Nicolò Ernesto Canclini (ITA)

Sprint femminile seniores di venerdì 18

1. Marianne Fatton (SUI)

2. Claudia Galicia Cotrina (ESP)

3. Marta Garcia Farres (ESP)

Sprint maschile espoir di venerdì 18

1. Nicolò Ernesto Canclini (ITA)

2. Arno Lietha (SUI)

3. Thibault Anselmet (FRA)

Sprint femminile espoir di venerdì 18

1. Adèle Milloz (FRA)

2. Lena Bonnel (FRA)

3. Giulia Murada (ITA)

Sprint maschile juniores di venerdì 18

1. Patrick Perreten (SUI)

2. Aurélien Gay (SUI)

3. Léo Besson (SUI)

Sprint femminile juniores di venerdì 18

1. Samantha Bertolina (ITA)

2. Valeria Pasquazzo (ITA)

3. Miruna-Maria Girbacea (ROU)

Individuale maschile seniores di domenica 20

1. Michele Boscacci (ITA)

2. Robert Antonioli (ITA)

3. Werner Marti (SUI)

Individuale femminile seniores di domenica 20

1. Axelle Mollaret (FRA)

2. Claudia Galicia Cotrina (ESP)

3. Marianne Fatton (SUI)

Individuale maschile espoir di domenica 20

1. Samuel Equy (FRA)

2. Hans-Inge Klette (NOR)

3. Thibault Anselmet (FRA)

Individuale femminile espoir di domenica 20

1. Giulia Murada (ITA)

2. Mara Martini (ITA)

3. Arina Riatsch (SUI)

Individuale maschile juniores di domenica 20

1. Aurélien Gay (SUI)

2. Giovanni Rossi (ITA)

3. Patrick Perreten (SUI)

Individuale femminile juniores di domenica 20

1. Samantha Bertolina (ITA)

2. Valeria Pasquazzo (ITA)

3. Miruna-Maria Girbacea (ROU)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
64
Consensi sui social

Individuale Bischofshofen