Martedì 22 Ottobre, 1:54
Utenti online: 15
Max Valle
Max Valle
Giornalista

foto di Fisi Pentaphoto

Italia d'argento nella staffetta femminile dello short track!

Italia d'argento nella staffetta femminile dello short track!

La medaglia nella staffetta femminile dello short track era possibile e alla fine è arrivata: l’Italia si conferma sul podio olimpico ma ottiene il suo miglior risultato di sempre in una staffetta riservata alle donne.

Terza medaglia nelle ultime quattro olimpiadi per le azzurre che erano state bronzo a Torino 2006 e a Sochi 2014 e oggi Arianna Fontana, Lucia Peretti, Cecilia Maffei (unica novità rispetto a Sochi al posto di Elena Viviani) e Martina Valcepina hanno conquistato l’argento alle spalle della Corea del Sud che è al sesto oro nelle ultime sette Olimpiadi in questa gara, ha fallito solo Vancouver 2010. Nella finale è successo di tutto: dopo aver dato il cambio una delle padrone di casa è caduta innescando una carambola generale, l’Italia si è rialzata in terza posizione alle spalle di Cina e Corea che hanno fatto a sportellate, la Corea ha tagliato per prima il traguardo davanti alla Cina che è stata squalificata, così come il Canada che comunque era alle spalle dell’Italia.

Arianna Fontana arriva a quota 7 medaglie olimpiche staccando per quanto riguarda lo short track e diventa la primatista in solitaria staccando la grande cinese Wang Meng, a livello italiano affianca Manuela Di Centa e intanto oggi ha anche vinto comodamente la sua batteria dei 1000 metri approdando ai quarti di finale che andranno in scena dopodomani. Il bronzo lo ha vinto l’Olanda ed è la sua prima medaglia in una staffetta dello short track, le olandesi si sono imposte nella finale B stabilendo incredibilmente il record del mondo col crono di 4’03”471, migliorando di 751 millesimi quello stabilito dalla Corea a Salt Lake City 15 mesi fa, Jorien Ter Mors diventa la prima donna della storia a vincere una medaglia olimpica sia su pista lunga sia su pista corta.

L'Italia del curling chiude infine il suo torneo perdendo 7-3 con la Svezia e vincendo 6-4 con la Norvegia finendo con 3 vittorie e 6 sconfitte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA