Questo sito contribuisce alla audience de

La prova del ponte per gli sci da tecnica classica

Piste da FondoMateriali per lo sci di fondo

La prova del ponte per gli sci da tecnica classica

Vi proponiamo un altro pratico consiglio del nostro esperto Roberto Gal, skiman con 7 Olimpiadi vissute sul campo alla ricerca della massima scorrevolezza e della giusta tenuta. In questa puntata ci spiega proprio come riconoscere materiali da alternato che lavorano su tutta la superficie.

"Ci sono sci con ponte più o meno arcuato - spiega Gal. In tutte le condizioni di neve, per capire se l'atterzzatura è adeguata basta fare la prova del "ponte". Schiacciando gli sci, in mezzo non deve passare un filo di luce".

"Con questo accorgimento si può capire se i nostri sci aderisco completamente alla neve, senza far mancare della tenuta. Se il "ponte" chiude vuol dire soprattutto che non sono troppo rigidi e rispecchiano quindi le esigenze del fondista, vale per tutti i livelli ".

Per vedere la dimostrazione pratica del consiglio di Roberto Gal non vi resta che guardare il nostro video.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Si parla ancora di Piste da Fondo

Sci di Fondo

Come scegliere lo sci giusto per fare sci di fondo

Dario Puppo, Venerdì 11 Dicembre 2015
Alpe di Siusi

All'Alpe di Siusi il fondo si illumina con il sole e la luna

Marco Albarello, Giovedì 18 Dicembre 2014
Marmolada

Centro del Fondo di Malga Ciapela

Franco Merli, Martedì 8 Luglio 2014
Rhemes Notre Dame

La pista da fondo "Pres de Bois" a Rhems ND

Redazione Turismo, Domenica 1 Novembre 2009