Questo sito contribuisce alla audience de

E' morto Ivo Lorenzi padre del curling italiano

E' morto Ivo Lorenzi padre del curling italiano
Info foto

Getty Images

Curlingcurling Italia

E' morto Ivo Lorenzi padre del curling italiano

Lutto nel curling azzurro. A 90 anni è mancato l'artefice dello sviluppo della disciplina del ghiaccio a Cortina e in Italia. Ivo Lorenzi, zio del commentatore tv Marco Lorenzi, è stato giocatore, dirigente e presidente dell'Associazione italiana dal 1970 al 1992.

Sabato 9 novembre il piccolo mondo del curling di casa nostra ha perso la figura più importante (insieme a Franco Zumofen, suo successore), nella diffusione in particolare a Cortina d'Ampezzo e nelle Dolomiti del gioco di origine scozzese. A Ivo Lorenzi si deve nel 1972 l'affiliazione dell'Italia nell'attuale World Curling Federartion.

Cinque anni più tardi ha giocato da lead il suo unico Europeo sul ghiaccio di Oslo sfiorando il podio: con Giuseppe Dal Molin, Giancarlo Valt ed Enea Pavani si è piazzato al quarto posto. La sua avventura da autentico pioniere cominciò nel 1966 quando dalla fusione del CC Bob Curling Club Cristallo e del CC Miramonti è nato il Curling Club Dolomiti, di cui è stato presidente portandolo alla vittoria del titolo italiano assoluto nel 1969.

Ivo Lorenzi è stato anche vicepresidente del prestigioso Royal Caledonian Curling Club, storica associazione fondato nel 1838 a Edimburgo, che per primo ha definito le regole del gioco che a quei tempi andava in scena sui loch delle Highlands.

2
Consensi sui social