Martedì 21 Novembre, 13:16
Utenti online: 1412

Rossignol entra nel mondo del ciclismo: intervista ad Alessio Meda

Rossignol entra nel mondo del ciclismo: intervista ad Alessio Meda

Rossignol ha investito molto sull’abbigliamento presentando a ISPO 2017 una collezione molto interessante. Parola di Alessio Meda, general manager di Rossignol Italia.

Sono state create più linee, una un po’ più cittadina e una per lo sport, e il gruppo ha anche portato a casa dei premi per aver approntato alcune nuove tecnologie. Rossignol inoltre ha acquisito vari marchi tra cui Time, marchio di biciclette stradali di alta gamma, alla cifra simbolica di un euro e accollandosi parte degli 8 milioni di euro di debiti dell'azienda; quindi Raidlight, specializzata nell'abbigliamento e accessori di trail running, e Vertical, azienda produttrice di abbigliamento per escursioni in alta montagna e alpinismo già rilevata nel 2011 da Raidlight, ora entrambe le aziendee sono state acquistate da Rossignol ma continueranno a mantenere i loro nomi e la loro produzione..

Da poche settimane, a dimostrazione della volontà di espansione del marchio francese nel ciclismo, data la sua sovrapposizione in aree geografiche, nei consumatori e nei canali di distribuzione, nonché la complementarietà della stagionalità dei rispettivi prodotti dei due settori, è stato acquisito anche Felt, brand statunitense di biciclette e mountain bike, su cui Rossignol vuole puntare soprattutto per quanto riguarda la pedalata assistita che è molto importante in chiave futura. Tornando alla neve, è stata rinnovata la serie 7 di cui sono già stati venduti più di 300mila paia di sci, apportando nuove tecnologie e nuovo look.

© RIPRODUZIONE RISERVATA