Questo sito contribuisce alla audience de

Ricerca e innovazione per la tecnologia anti-intemperie di Texapore

texapore con la pioggia
Abbigliamento

Ricerca e innovazione per la tecnologia anti-intemperie di Texapore

Il mondo della ricerca è in continua evoluzione e non si ferma mai: l'obiettivo è continuare a trovare e mettere a punto soluzioni che migliorino i prodotti esistenti dando così la possibilità di ottimizzarli per prestazioni migliori in tutti i settori.
Anche per l'abbigliamento tecnico sportivo vi è una costante ricerca volta a garantire prodotti sempre più performanti: questo diventa molto importante soprattutto negli sport all'aria aperta, cioè laddove le condizioni climatiche possono essere anche particolarmente difficili. In questi tipi di sport infatti la richiesta di materiali precisi, efficaci e tecnologicamente all'avanguardia è sempre alta: gli sportivi sono molto esigenti e curano in ogni minimo dettaglio l’attrezzatura che possa garantire non solo piacevolezza nell'indossarla ma, anche e soprattutto, grande efficacia nell'utilizzo e, non ultimo, sicurezza.

Jack Wolfskin ha messo a punto la membrana Texapore, diversificandola a seconda degli utilizzi e delle condizioni in cui viene usata.  La caratteristica principale e innovativa è che il materiale, oltre ad essere impermeabile e traspirante, è anche permeabile all’aria.

TEXAPORE AIR è il salto innovativo in termini di comfort nel campo degli indumenti impermeabili. Invece di essere ermeticamente impermeabile, il materiale lavora come un filtro: la pioggia non può penetrare, mentre l'aria riesce a passare.  Questo rapporto tra movimento e traspirabilità è chiamato “dinamicamente traspirante”: attraverso il materiale vi è un continuo scambio d’aria che agevola il normale passaggio del vapore acqueo nella membrana. Più ci muoviamo, maggiore è la quantità d’aria che viene scambiata e più elevata la traspirabilità del materiale.

Infatti quando si fa molto movimento serve molto traspirabilità: più ci si muove e ci si affatica, più  serve un materiale che si adatti a questa condizione. Chi è un appassionato di outdoor a vari livelli non potrà che concordare: il materiale giusto sulla pelle, la sensazione di “asciutto” nonostante lo sforzo è un vero piacere, quasi un must. Ecco che la membrana Texapore vuole offrire proprio questo: la sensazione che il tessuto “lavori” con e per noi, garantendo una mobilità esente da scomode sudorazioni. Una vera sfida, aggiungiamo noi!

Col termine generico di TEXAPORE viene quindi definita una varietà di membrane per la protezione dalle intemperie climatiche.  Ma, nello specifico, e per soddisfare le diverse esigenze che le molteplici attività all'aperto richiedono all'abbigliamento di protezione anti-intemperie, sono stati sviluppati vari livelli di prestazione del TEXAPORE. Essi differiscono tra loro per i valori di impermeabilità e traspirabilità, oltre che per il tipo di struttura. Quindi l’ampia gamma di materiali può soddisfare le esigenze più varie che gli sport outdoor richiedono: escursionismo, corsa, arrampicata in estate, ma anche sci, freeride, sci escursionistico: per ogni attività vi è un TEXAPORE adatto che vi metterà nelle condizioni di poter vivere la vostra passione con un’attrezzatura adeguata.

Texapore, cosa dice l'azienda
“Utilizziamo diverse tecnologie per i nostri materiali TEXAPORE, dalle membrane e dai rivestimenti alle strutture ibride fino ai laminati delle fodere. Questo ci permette di soddisfare le esigenze specifiche ...
» leggi tutto

Tutte queste indicazioni ci fanno venir voglia di curiosare nella nuova collezione di Jack Wolfskin che ha utilizzato questa tecnologia, da loro stessi messa a punto, per un'offerta di abbigliamento dalla connotazione decisamente tecnologica.  Una sfida, appunto!

Verificheremo anche lo stile di questa azienda molto attenta alla funzionalità dei capi, nei prossimi giorni su Neveitalia vedremo insieme la collezione.

Keep on moving.

2
Consensi sui social

Più letti in Materiali Aziende

Prowinter Digital: una piattaforma digitale oltre il mondo della neve

Prowinter Digital: una piattaforma digitale oltre il mondo della neve

Prowinter si presenta all’appuntamento del 2021 in versione digitale perché il sistema montagna non può restare immobile e deve cogliere le nuove opportunità che si stanno profilando. Tra queste la crescita di discipline come escursionismo, scialpinismo e sci di fondo che stanno vivendo un periodo di vero e proprio rinascimento. Noleggiatori e negozianti si preparano quindi ad accogliere un nuovo bacino d’utenza che, stanco della parola “lockdown”, cerca evasione all’aria aperta e sceglie la montagna per le proprie vacanze future. All’interno di questa fotografia trova spazio anche il mondo della bicicletta che diventa un interlocutore funzionale e complementare nel comparto dello sport business montano.
Di questo e tanto altro si parlerà il prossimo lunedì 12 aprile in occasione di Prowinter Digital.