Questo sito contribuisce alla audience de

Guide Alpine Lombardia - abilitazioni 2022

Lombardia#GianniFava

Guide Alpine Lombardia - abilitazioni 2022

Lago diavolo fornaroli Photo credit: Guide di Lombardia - ufficio stampa
Trekking su neve Emanuele Photo credit: Guide di Lombardia - ufficio stampa
Arrampicata su ghiaccio Photo credit: Guide di Lombardia - ufficio stampa
Alpinismo sul ghiacciaio Photo credit: Guide di Lombardia - ufficio stampa
Monte Lesima trekking Photo credit: Guide di Lombardia - ufficio stampa
Guide di montagna rotta emanuele trekking Photo credit: Guide di Lombardia - ufficio stampa
Alpinismo sulla neve guida e cliente Photo credit: Guide di Lombardia - ufficio stampa
10 di 14

7 Aspiranti Guida, 13 Guide alpine e 35 Accompagnatori di media montagna: sono i nuovi professionisti della montagna che hanno appena concluso i percorsi formativi tenuti dal Collegio Guide alpine Lombardia, superando lo step finale dell’esame di abilitazione all’esercizio della professione.

Gli ultimi esami di abilitazione si sono svolti nella seconda metà di ottobre in Alta Valtellina, nel Comune di Valdisotto (Sondrio).

Tutti i candidati hanno superato le prove d’esame e pertanto conseguito il titolo professionale. I nuovi abilitati potranno ora iscriversi agli albi del Collegio Regionale Guide alpine Lombardia e offrire la propria competenza sul nostro territorio.

Il titolo di Aspirante Guida si ottiene dopo aver superato un duro percorso formativo di due anni e abilita a tutti gli effetti all’esercizio della professione, con poche limitazioni. Successivamente, dopo 2 anni di praticantato, gli Aspiranti possono frequentare il corso per l’esame di passaggio per diventare Guida alpina, l’abilitazione che conferisce il titolo finale del percorso professionale.

Per diventare Accompagnatore di media montagna si frequenta un corso impegnativo della durata di un anno circa, per un totale di oltre 600 ore. Oltre a conoscere e attuare gli aspetti tecnici tipici dell’escursionismo, l’Accompagnatore di media Montagna è preparato a divulgare gli aspetti culturali che caratterizzano la montagna, sia naturalistici che antropologici. L’esercizio della professione è subordinato anche al superamento di un esame di abilitazione e all’iscrizione all’ Elenco Speciale degli Accompagnatori di media Montagna.

Leggi tutto Leggi di meno

Si parla ancora di Lombardia

Colere
Colere

Colere, salta la stagione invernale 2022/2023?

Michela Caré, Giovedì 17 Novembre
Livigno
Livigno

A Livigno si alzano le Coppe!

Dario Puppo, Mercoledì 9 Novembre
Colere
Colere

Val di Scalve, dalla Regione arriva un contributo di quasi 7 milioni di euro

Redazione Turismo, Mercoledì 26 Ottobre 2022
1 di 14