Questo sito contribuisce alla audience de

Thomas Zangerl e Marielle Thompson si impongono nel primo appuntamento stagionale

Thomas Zangerl e Marielle Thompson si impongono nel primo appuntamento stagionale
Info foto

Getty Images

FreestyleSKi cross

Thomas Zangerl e Marielle Thompson si impongono nel primo appuntamento stagionale

L'austriaco Thomas Zangerl e la canadese Marielle Thompson impongono la loro legge nella prima tappa stagionale della Coppa del Mondo di ski cross disputatasi lo scorso sabato sulle nevi canadesi di Nakiska.

In campo femminile la ventiduenne campionessa olimpica in carica Marielle Thompson ha preceduto la connazionale Georgia Simmerling, con l'elvetica Fanny Smith che ha centrato il gradino più basso del podio.

La Thompson ha vinto la gara dopo aver condotto fin dall'inizio la finale a quattro alla quale partecipava anche la diciottenne svedese Sandra Naeslund, caduta pochi metri dopo il via.

Fanny Smith è riuscita a rimanere a contatto con la Thompson fino a metà gara, quando è stata costretta a rallentare dopo essere finita sugli sci dell'alteta canadese durante un tentativo di sorpasso. La sua connazionale, la Simmerling, è stata quindi in grado di sorpassarla in curva guadagnando la seconda posizione, con le tre atlete che sono arrivate al traguardo in quest'ordine, lo stesso con cui avevano concluso le qualifiche del giorno precedente.

Al nono posto si è classificata la trentottenne francese Ophélie David, vincitrice di sette Coppe del Mondo consecutive in questa specialità tra la stagione 2003/04 e quella 2009/10.

In campo maschile l'esperto atleta austriaco Zangerl conquista la prima vittora della stagione dimostrandosi in grande forma, avendo vinto anche le tre batterie che hanno preceduto la finale.

Il trentunenne austriaco ha imitato la collega Thompson andando anche lui a vincere la propria finale dopo essere stato in testa sin dalla prima curva in virtù del vantaggio racimolato sugli avversari nella prima parte tecnica del tracciato.

Lo svedese Victor Oehling Norberg, lo svizzero Armin Niederer e il francese Jonas Devouassoux si sono classificati rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto in una finale che ha visto i quattro molto compatti per tutta la durata della gara. Nessuno dei tre inseguitori di Zangerl è riuscito a sorpassare chi lo precedeva , lasciando così la gioia della seconda vittoria in Coppa del Mondo in carriera all'argento mondiale di Inawashiro 2009.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social