Questo sito contribuisce alla audience de

Ski Halfpipe uomini: David Wise è campione olimpico

Ski Halfpipe uomini: David Wise è campione olimpico
Info foto

Getty Images

Freestyle

Ski Halfpipe uomini: David Wise è campione olimpico

Sotto una fitta nevicata sono state assegnate le prime medaglie olimpiche nello ski halfpipe, con la gara maschile. Le medaglie sono andate ai vincitori delle ultime tre edizioni dei campionati del mondo.

La medaglia d'oro è andata al grande favorito della vigilia, lo statunitense David Wise, campione del mondo in carica e vincitore delle ultime tre edizioni dei Winter X Games. 

Il 24enne del Nevada ha ipotecato la medaglia d'oro nella prima run, chiusa al comando con 92.00, punteggio molto alto se si considerano le difficili condizioni atmosferiche trovate dai freestyler. Nella seconda run Wise ha subito commesso un errore, che però è risultato ininfluente.

L'argento va al Canada grazie al campione del mondo 2011 Mike Riddle, che nella seconda run risale dalla sesta alla seconda posizione col punteggio di 90.60.

Bronzo alla Francia con Kevin Rolland(oro ad Inawashiro nel 2009 e secondo alle spalle di Wise quest'anno agli X Games)con l'88.60 ottenuto nela prima run, tre punti in più del neozelandese Josiah Wells.

Tra i delusi spicca sicuramente il canadese Justin Dorey, primo in qualificazione col punteggio di 91.60 ma irriconoscibile in finale, chiusa mestamente al 12mo posto.

 

RankBibCountryNameRun 1Score RankRun 2Score RankBest Score
1 9 USA David WISE 92.00 1 3.40 12 92.00
2 3 CAN Mike RIDDLE 71.40 6 90.60 1 90.60
3 4 FRA Kevin ROLLAND 88.60 2 29.80 9 88.60
4 35 NZL Josiah WELLS 85.60 3 78.40 5 85.60
5 6 CAN Noah BOWMAN 80.40 4 82.60 2 82.60
6 22 NZL Beau-James WELLS 62.00 8 80.00 3 80.00
7 2 USA Aaron BLUNCK 68.60 7 79.40 4 79.40
8 5 FIN Antti-Jussi KEMPPAINEN 74.40 5 78.20 6 78.20
9 12 NZL Lyndon SHEEHAN 55.20 9 72.60 7 72.60
10 21 FRA Benoit VALENTIN 10.00 11 61.00 8 61.00
11 16 FRA Thomas KRIEF 4.60 12 28.60 10 28.60
12 1 CAN Justin DOREY 20.40 10 14.20 11 20.40
2
Consensi sui social